Noto anche come
Cobalamina
Acido folico
Folati GR
Nome ufficiale
Vitamina B12; Folati
Ultima Revisione:
Ultima Modifica:
22.05.2018.
In Sintesi
Perché Fare il Test?

Come supporto nella determinazione della causa di anemia o neuropatia; per valutare lo stato nutrizionale degli individui; per monitorare l’ efficacia del trattamento per la carenza di vitamina B12 o folati.
 

Quando Fare il Test?

Quando il paziente ha un emocromo anomalo e uno striscio di sangue con globuli rossi più grandi della norma (macrocitosi) o neutrofili irregolari (ipersegmentati); quando l’individuo mostra sintomi di anemia (affaticamento, stanchezza, pallore) e/o di neuropatia (formicolio o prurito, spasmi oculari, perdita di memoria, stato mentale alterato); durante la terapia per la carenza di vitamina B12 o folati.

Che Tipo di Campione Viene Richiesto?

Un campione di sangue prelevato da una vena del braccio.

 

Il Test Richiede una Preparazione?

Può essere necessario digiunare per 6-8 ore prima di fare il prelievo.

L'Esame

La vitamina B12 e i folati fanno parte del complesso di vitamine B. Questo test misura le concentrazioni di folati e vitamina B12 nella porzione liquida del sangue, nel siero o nel plasma, per determinarne le eventuali carenze. Anche la concentrazione di folati dentro ai globuli rossi (GR) può essere misurata, e di norma è più alta rispetto alla concentrazione nel siero o nel plasma.

Con il nome di “folato” ci si riferisce alla forma naturale del composto, mentre con “acido folico” si indica un additivo aggiunto a cibi e bevande. Esso si trova nella verdura a foglia larga, negli agrumi, nei fagioli e nei piselli secchi, nel fegato e nel lievito. La cobalamina o vitamina B12 è presente nei prodotti di origine animale come carni rosse, pesce, pollame, latte, yogurt e uova e non è prodotta dall’organismo umano. Negli ultimi anni, i cereali, il pane e altri prodotti del grano fortificati sono diventati importanti risorse di vitamina B12 e folati (identificati come “acido folico” nelle etichette nutrizionali riportate sulle confezioni dei cibi).

Sia la vitamina B12 che l’acido folico sono necessari per la normale formazione dei GR, per la riparazione di cellule e tessuti e per la sintesi del DNA. La vitamina B12 è importante per la salute dei nervi, mentre i folati sono necessari per la divisione cellulare come è stato osservato durante i processi dello sviluppo fetale. Una carenza di vitamina B12 o folati può provocare anemia macrocitica. L’anemia megaloblastica, un tipo di anemia macrocitica, è caratterizzata dalla produzione di pochi ma grandi globuli rossi chiamati macrociti, con cambiamenti cellulari a livello del midollo osseo. Altri risultati di laboratorio mostrano, in associazione all’anemia megaloblastica, una diminuzione della conta dei globuli bianchi (GB) e della conta piastrina.

Una carenza di vitamina B12 può provocare varie forme di neuropatia, danneggiamenti dei nervi che possono provocare formicolio e intorpidimento a mani e piedi della persona affetta. La carenza di folati durante le prime fasi della gravidanza può aumentare il rischio di difetti del tubo neurale come la spina bifida nel feto in crescita. Le carenze di vitamina B12 e folati sono spesso causate da un apporto insufficiente con la dieta, da un assorbimento inadeguato, o da un aumentato fabbisogno, come accade in gravidanza.

Nel mondo occidentale l’apporto insufficiente non è un fenomeno frequente poiché molti cibi e bevande sono addizionate con queste vitamine, che si depositano nell’organismo. Gli adulti tipicamente hanno riserve nel fegato di vitamina B12 per molti anni e di folati per tre mesi. Le carenze nella dieta non causano solitamente sintomi finché le riserve non sono finite. Le carenze di vitamina B12 sono state talvolta osservate nei soggetti vegani (coloro che non consumano alcun prodotto di origine animale) e nei loro bambini, se allattati al seno.

L’assorbimento di vitamina B12 avviene in una serie di passaggi. La vitamina B12 è normalmente rilasciata dal cibo grazie all’acido presente nello stomaco, nell’intestino tenue si lega al fattore intrinseco (IF), una proteina sintetizzata dalle cellule parietali dello stomaco. Il complesso B12- IF è dunque assorbito dall’intestino tenue, legato a proteine trasportatrici (transcobalamine) ed entra nel circolo sanguigno. Se ci sono patologie o condizioni che interferiscono con alcuni di questi passaggi, l’assorbimento di B12 è ridotto.

Un decremento nelle concentrazioni di vitamina B12 e folati dovuto ad un aumentato fabbisogno, è stato osservato in più condizioni e patologie, tra cui: gravidanza, allattamento, infanzia, tumori e anemia emolitica cronica. Tutte le donne in gravidanza hanno un aumentato fabbisogno di folati per uno sviluppo corretto del feto e sono di solito incoraggiate dal proprio medico ad assumerlo con gli integratori.

Accordion Title
Come e Perché
  • Che tipo di campione viene richiesto?

    Un campione di sangue prelevato da una vena del braccio.

  • Esiste una preparazione al test che possa assicurare la buona qualità del campione?

    Può essere necessario digiunare per 6-8 ore prima di fare il prelievo. Chiedere al proprio medico o informarsi sulle indicazioni specifiche fornite dal laboratorio.

  • Quali informazioni è possibile ottenere?

    Vitamina B12 e folati sono principalmente prescritti per determinarne la carenza e come supporto nel diagnosticare la causa di certi tipi di anemia. Un tipo di anemia ad essi associata, è l’anemia perniciosa, una malattia autoimmune che influenza l’assorbimento di B12. Questa anemia megaloblastica si sviluppa quando l’organismo produce anticorpi diretti contro le cellule parietali dello stomaco o contro il fattore intrinseco, fatto che da luogo a malassorbimento di B12.

    I folati, la vitamina B12 e altri test possono essere richiesti come supporto nel valutare lo stato di salute generale e lo stato nutrizionale di una persona con segni significativi di malnutrizione, o malassorbimento dei cibi. Le persone coinvolte sono gli alcolisti, gli affetti da patologie epatiche, da tumore gastrico e coloro che hanno patologie che provocano malassorbimento, come il morbo celiaco, la sprue tropicale, il morbo di Crohn, le malattie infiammatorie intestinali e la fibrosi cistica.

    La vitamina B12 e i folati possono inoltre essere prescritti come supporto nel percorso diagnostico in quegli individui con alterato stato mentale o cambiamenti del comportamento, specialmente in tarda età. La vitamina B12 può essere prescritta insieme ai folati, da sola, o insieme ad altri test laboratoristici di screening (anticorpi antinucleo, PCRfattore reumatoideemocromo e test di chimica clinica su sangue) come aiuto nello stabilire la causa per la quale una persona mostri i sintomi di neuropatia.

    In coloro che sono trattati per carenze conosciute di vitamina B12 e di folati, questi esami dovrebbero essere prescritti ripetutamente per monitorare l’efficacia del trattamento. Questo è vero specialmente per coloro che hanno difficoltà ad assorbire B12 e/o folati e sono sottoposti a terapia per tutta la vita.

    Le concentrazioni sieriche di folati possono variare sulla base del loro apporto con la dieta. I GR possono immagazzinare il 95% dei folati circolanti, perciò la concentrazione di folati nei GR può essere utile nel valutare la carenza. Alcuni medici pensano che il test dei folati presenti nei globuli rossi sia clinicamente più rilevante rispetto ai folati nel siero, ma non esiste ancora una linea di consenso su questo argomento.

    Altri test di laboratorio che possono essere utili sono l’omocisteina e l’acido metilmalonico (MMA). Le concentrazioni di omocisteina e di acido metilmalonico sono elevate nella carenza di vitamina B12, mentre nella carenza di folati, solo l’omocisteina è alta. Questa distinzione è importante poiché trattare i pazienti carenti di B12 con i folati, può correggere l’anemia ma non fermare i danni neurologici irreversibili.

  • Quando viene prescritto?

    La vitamina B12 e i folati possono essere prescritti quando l’emocromo, fatto come indagine di routine o come parte della valutazione di anemia, indica la presenza di GR più grandi della norma. Gli indici dei GR riflettono l’aumento di volume dei GR, specialmente il Volume Corpuscolare Medio (MCV).

    I test della vitamina B12 e dei folati possono essere appropriati quando una persona, specialmente se anziana, ha un improvviso o inspiegato cambiamento mentale o comportamentale, come irritabilità, confusione, depressione e/o paranoia. I test possono inoltre essere prescritti quando la persona ha sintomi fisici che suggeriscano carenza di B12 o folati, inclusi vertigini, debolezza, affaticamento, o dolori alla bocca e alla lingua.

    Quando un individuo mostra sintomi che suggeriscano danno o deterioramento dei nervi (neuropatia), come formicolio, bruciore, o intorpidimento di mani, braccia, gambe e/o piedi, il test della vitamina B12 può essere richiesto come supporto nel determinarne la causa.

    I test della vitamina B12 e dei folati possono talvolta essere prescritti come parte della valutazione dello stato di salute generale quando la persona mostra segni o ha una storia personale di malnutrizione o malassorbimento. Quando un neonato allattato al seno, ha una carenza di B12 o folati, anche la madre può essere testata per capire se ha una carenza che influenza sia lei che il bambino.

    Quando una persona è in trattamento per carenza di B12 o folati, può occasionalmente essere monitorata per valutare l’efficacia del trattamento. In una persona con una carenza nutrizionale, l’esame dovrebbe essere fatto come ulteriore controllo del trattamento. Nelle persone con patologie che causano carenze croniche, il test dovrebbe essere fatto come parte di un piano terapeutico a lungo termine.

  • Cosa significa il risultato del test?

    I risultati dei test sierici della vitamina B12 e dei folati sono correlati alle concentrazioni di questi elementi nel sangue intero. Valori normali dovrebbero indicare che i sintomi di un individuo sono probabilmente dovuti ad altri causa o che la riserva di B12 e/o folati deve ancora essere del tutto esaurita. Quando la B12 è normale ma una carenza è comunque sospettata, il medico può prescrivere il test dell’acido metilmalonico (MMA) come indicatore precoce della carenza di B12.

    In un individuo sintomatico, una riduzione delle concentrazioni di B12 e/o folati indica la presenza di una carenza, ma non necessariamente riflette la gravità dell’anemia o della neuropatia associate. Sono di solito necessari ulteriori accertamenti. Alcune cause di bassa B12 o folati, includono:

    • Insufficient apporto — La mancanza nella dieta di folati o B12 è poco diffusa nel mondo occidentale. Talvolta può essere osservata con una malnutrizione generale e nei soggetti vegani che non consumano prodotti di origine animale, inclusi latte e uova. Con l’introduzione di cereali, pane e altri prodotti del grano fortificati, la carenza di folati è molto rara.  
    • Malassorbimento — Sia la carenza di B12 che quella di folati può essere osservata in patologie che interferiscono con l’assorbimento di questi elementi nell’intestino tenue. Essi includono: 
      • Morbo celiaco e sprue tropicale
      • Crescita incontrollata di batteri o presenza di parassiti nell’intestino.
      • Riduzione della produzione della produzione di acido nello stomaco per l’uso prolungato di antiacidi o di inibitori di pompa protonica.
      • Anemia perniciosa, la più commune causa di carenza di B12
      • Intervento chirurgico che rimuova parte dell’intestino o dello stomaco, come il bypass gastrico, può notevolmente ridurre l’assorbimento.
      • Insufficienza pancreatica 
    • L’alcolismo cronico può provocare carenza di B12 e/o di folati dovuta allo scarso apporto e dal rilascio compromesso di B12 dalle proteine della dieta.   
    • Alcuni farmaci possono provocare carenza di B12, come la metformina e l’omeprazolo, che provocano malassorbimento e diminuito rilascio di B12 dalle proteine del cibo dovuto ad un decremento di acido gastrico.
    • I farmaci antiepilettici come la fenitoina possono diminuire i folati così come altri farmaci quail il metrotrexate, che blocca l’assorbimento dei folati e influenza il metabolismo e l’utilizzo dei folati.
    • Aumentato fabbisogno- tutte le donne in gravidanza necessitano di un aumento di folati per lo sviluppo appropriato del feto. Le persone affette da cancro che si è diffuso (metastatico) o da anemia emolitica cronica hanno un aumentato fabbisogno di folati.
       

    Se un individuo che ha una carenza di folati o di B12 viene trattato con dei supplementi (o con iniezioni di vitamina B12), allora concentrazioni normali o elevate indicano una buona risposta al trattamento.

    Alte concentrazioni di B12 sono poco comuni e di solito non monitorate clinicamente. D’altra parte, se un paziente è affetto da patologie quali neoplasma mieloproliferativo cronico, diabeteinfarto, obesità, AIDS o patologie del fegato gravi, allora può avere un’aumentata concentrazione di vitamina B12.

  • C’è altro da sapere?

    Se un paziente è carente sia di folati che di B12 ma prende solo integratori di folati, la carenza di B12 può essere mascherata. L’anemia associata ad entrambe può essere risolta ma la neuropatia persiste.

    Il test di Schilling veniva una volta richiesto abbastanza di frequente per confermare la diagnosi di anemia perniciosa come causa di un deficit da B12. Viene ancora richiesto occasionalmente ma è in disuso perché richiede la somministrazione di B12 radioattiva. Il test di Schilling è stato in parte sostituito dal dosaggio di anticorpi diretti contro il fattore intrinseco e anticorpi diretti contro le cellule parietali.
    Dal momento che la carenza di folati è rara nel mondo occidentale, alcuni laboratori non offrono più la possibilità di eseguire il test.

Accordion Title
Domande Frequenti
Fonti

Fonti utilizzate nella revisione corrente

Parietal Cell Antibodies, IgG, Serum. Mayo Medical Laboratories. Available online at http://www.mayomedicallaboratories.com/test-catalog/Clinical+and+Interpretive/83728 through http://www.mayomedicallaboratories.com. Accessed February 2014.

Horowitz, D. (Updated 2014 February 25). Intrinsic Factor. MedlinePlus Medical Encyclopedia. Available online at http://www.nlm.nih.gov/medlineplus/ency/article/002381.htm through http://www.nlm.nih.gov. Accessed February 2014.

Chen, Y. (Updated 2014 February 24). Anemia – B12 deficiency. MedlinePlus Medical Encyclopedia. Available online at http://www.nlm.nih.gov/medlineplus/ency/article/000574.htm through http://www.nlm.nih.gov. Accessed February 2014.

(2014 August). Vitamin B12 Deficiency Evaluation. Mayo Medical Laboratories. Available online at http://www.mayomedicallaboratories.com/it-mmfiles/Vitamin_B12_Deficiency_Evaluation.pdf through http://www.mayomedicallaboratories.com. Accessed February 2014.

Test 83632 : Pernicious Anemia Cascade. Mayo Medical Laboratories. Available online at www.mayomedicallaboratories.com/interpretive-guide/?alpha=P&unit_code=83632 through http://www.mayomedicallaboratories.com. Accessed February 2014.

Singh, N. (Updated 2014 September 23). Vitamin B-12 Associated Neurological Diseases Treatment & Management. Medscape Reference. Available online at http://emedicine.medscape.com/article/1152670-treatment through http://emedicine.medscape.com. Accessed February 2014.

Maakaron, J.E. (Updated 2014 March 20). Macrocytosis Treatment and Management. Medscape Reference. Available online at http://emedicine.medscape.com/article/203858-treatment through http://emedicine.medscape.com. Accessed February 2014.

Coffey-Vega , K. (Updated 2013 March 22). Folic Acid Deficiency. Medscape. Available online at http://emedicine.medscape.com/article/200184-overview through http://emedicine.medscape.com. Accessed February 2014.

Gersten, T. (Updated 2013 September 20). Folate Deficiency. Medline Plus Medical Encyclopedia. Available online at http://www.nlm.nih.gov/medlineplus/ency/article/000354.htm through http://www.nlm.nih.gov. Accessed February 2014.

Johnson, L. (Updated 2014 October). Folate. Merck Manual. Available online at http://www.merckmanuals.com/professional/nutritional_disorders/vitamin_deficiency_dependency_and_toxicity/folate.html through http://www.merckmanuals.com. Accessed February 2014.

Gersten, T. (Updated 2014 February 24). Vitamin B12 Level. MedlinePlus Medical Encyclopedia. Available online at http://www.nlm.nih.gov/medlineplus/ency/article/003705.htm through http://www.nlm.nih.gov. Accessed February 2014.

Gersten, T. (Reviewed 2013 September 20). Folate Deficiency. Pubmed Health. Available online at http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmedhealth/PMH0001394/ through http://www.ncbi.nlm.nih.gov. Accessed February 2014.

(©2015) Linus Pauling Institute. Vitamin B12. Available online at http://lpi.oregonstate.edu/infocenter/vitamins/vitaminB12/ through http://lpi.oregonstate.edu. Accessed March 2015.

(©2015) Linus Pauling Institute. Folate. Available online at http://lpi.oregonstate.edu/infocenter/vitamins/fa/ through http://lpi.oregonstate.edu. Accessed March 2015.

Scarpa E, et.al. Undetected vitamin B12 deficiency due to false normal assay results. Blood Transfus. 2013 Oct; 11(4): 627–629. Available online at http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3827408/ through http://www.ncbi.nlm.nih.gov. Accessed April 2015.

Fonti utilizzate nelle precedenti revisioni

Thomas, Clayton L., Editor (1997). Taber's Cyclopedic Medical Dictionary. F.A. Davis Company, Philadelphia, PA [18th Edition].

Cohen, E. (2003 April 25). Medical Encyclopedia: Folate-deficiency anemia. MedlinePlus Health Information, Medical Encyclopedia. Available online at http://www.nlm.nih.gov/medlineplus/ency/article/000551.htm through http://www.nlm.nih.gov/medlineplus/encyclopedia.html.

Brose, M. (2003 June 1). Medical Encyclopedia: Folic acid - test. MedlinePlus Health Information, Medical Encyclopedia. Available online at http://www.nlm.nih.gov/medlineplus/ency/article/003686.htm through http://www.nlm.nih.gov/medlineplus/encyclopedia.html.

Angelo, S. (2003 January 19). Medical Encyclopedia: Folic acid (folate). MedlinePlus Health Information, Medical Encyclopedia. Available online at http://www.nlm.nih.gov/medlineplus/ency/article/002408.htm through http://www.nlm.nih.gov/medlineplus/encyclopedia.html.

Angelo, S. (2003 January 18). Medical Encyclopedia: Vitamin B12. MedlinePlus Health Information, Medical Encyclopedia. Available online at http://www.nlm.nih.gov/medlineplus/ency/article/002403.htm through http://www.nlm.nih.gov/medlineplus/encyclopedia.html.

Folate, RBC and Serum. ARUP's Guide to Clinical Laboratory Testing. Available online at http://www.aruplab.com/guides/clt/tests/clt_a237.jsp#1149156 through http://www.aruplab.com.

Intrinsic Factor Blocking Antibody. ARUP's Guide to Clinical Laboratory Testing. Available online at http://www.aruplab.com/guides/clt/tests/clt_a23b.jsp#1152989 through http://www.aruplab.com.

Vitamin B12. ARUP's Guide to Clinical Laboratory Testing. Available online at http://www.aruplab.com/guides/clt/tests/clt_259c.jsp#1150535 through http://www.aruplab.com.

Vitamin B12 Binding Capacity. ARUP's Guide to Clinical Laboratory Testing. Available online at http://www.aruplab.com/guides/clt/tests/clt_260c.jsp#1150556 through http://www.aruplab.com.

Stevenson, R. Spina bifida. AccessMed Health Information Library, Hendrick Health System. Available online at http://www.ehendrick.org/healthy/001280.htm through http://www.ehendrick.org.

Carson-DeWitt, R. Pernicious anemia. AccessMed Health Information Library, Hendrick Health System. Available online at http://www.ehendrick.org/healthy/001049.htm through http://www.ehendrick.org.

Haggerty, M. Folic acid deficiency anemia. AccessMed Health Information Library, Hendrick Health System. Available online at http://www.ehendrick.org/healthy/000554.htm through http://www.ehendrick.org.

Patience Paradox. Folic acid. AccessMed Health Information Library, Hendrick Health System. Available online at http://www.ehendrick.org/healthy/002072.htm through http://www.ehendrick.org.

Haggerty, M. Anemias. AccessMed Health Information Library, Hendrick Health System. Available online at http://www.ehendrick.org/healthy/ through http://www.ehendrick.org.

Vitamin B12. NIH Clinical Center, Facts About Dietary Supplements. Available online at http://www.cc.nih.gov/ccc/supplements/intro.html through http://www.cc.nih.gov.

Folate. NIH Clinical Center, Facts About Dietary Supplements. Available online at http://www.cc.nih.gov/ccc/supplements/intro.html through http://www.cc.nih.gov.

Johnson, L. Vitamin B12. Merck Manual Second Home Edition, Section 12. Disorders of Nutrition and metabolism, Chapter 154. Vitamins. Available online at http://www.merck.com/pubs/mmanual_home2/sec12/ch154/ch154j.htm through http://www.merck.com.

Johnson, L. Folic Acid. Merck Manual Second Home Edition, Section 12. Disorders of Nutrition and metabolism, Chapter 154. Vitamins. Available online at http://www.merck.com/pubs/mmanual_home2/sec12/ch154/ch154k.htm through http://www.merck.com.

(2003 October). Vitamin B-12. Familydoctor.org. Available online at http://familydoctor.org/765.xml through http://familydoctor.org/765.xml.

Pagana, Kathleen D. & Pagana, Timothy J. (© 2007). Mosby's Diagnostic and Laboratory Test Reference 8th Edition: Mosby, Inc., Saint Louis, MO. Pp 460-461, 999-1000, 834-836.

Clarke, W. and Dufour, D. R., Editors (2006). Contemporary Practice in Clinical Chemistry, AACC Press, Washington, DC. Pp 405-406.

Wu, A. (2006). Tietz Clinical Guide to Laboratory Tests, Fourth Edition. Saunders Elsevier, St. Louis, Missouri. 1124-1127, 410-413.

Levin, M. (2007 March 13, Updated). Vitamin B12 level. MedlinePlus Medical Encyclopedia. Available online at http://www.nlm.nih.gov/medlineplus/ency/article/003705.htm throughhttp://www.nlm.nih.gov/medlineplus/encyclopedia.html. Accessed on 1/30/08.

Matsui, W. (2007 February 14, Updated). Anemia B12 deficiency. MedlinePlus Medical Encyclopedia. Available online at http://www.nlm.nih.gov/medlineplus/ency/article/000574.htm throughhttp://www.nlm.nih.gov/medlineplus/encyclopedia.html. Accessed on 1/30/08.

Grund, S. (2007 August 27, Updated). Pernicious Anemia. MedlinePlus Medical Encyclopedia. Available online at http://www.nlm.nih.gov/medlineplus/ency/article/000569.htm throughhttp://www.nlm.nih.gov/medlineplus/encyclopedia.html. Accessed on 1/30/08.

Van Voorhees, B. (2006 October 17, Updated). Folate Deficiency. MedlinePlus Medical Encyclopedia. Available online at http://www.nlm.nih.gov/medlineplus/ency/article/000354.htm throughhttp://www.nlm.nih.gov/medlineplus/encyclopedia.html. Accessed on 1/30/08.

(Reviewed 2011 April 4). Vitamin B12. MedlinePlus Drug Information [On-line information]. Available online at http://www.nlm.nih.gov/medlineplus/druginfo/natural/926.html through http://www.nlm.nih.gov. Accessed August 2011.

(Reviewed 2011 June 24). Dietary Supplement Fact Sheet: Vitamin B12. NIH Office of Dietary Supplements [On-line information]. Available online at http://ods.od.nih.gov/factsheets/VitaminB12-QuickFacts/ through http://ods.od.nih.gov. Accessed August 2011.

Mayo Clinic Staff (2011 March 4). Vitamin Deficiency Anemia. MayoClinic.com [On-line information]. Available online at http://www.mayoclinic.com/health/vitamin-deficiency-anemia/DS00325/METHOD=print through http://www.mayoclinic.com. Accessed July 2011.

(Revised 2011 April). Pernicious Anemia. National Heart Lung and Blood Institute [On-line information]. Available online at http://www.nhlbi.nih.gov/health/dci/Diseases/prnanmia/prnanmia_what.html through http://www.nhlbi.nih.gov. Accessed August 2011.

Chen, Y. (Updated 2010 January 31). Anemia – B12 deficiency. MedlinePlus Medical Encyclopedia [On-line information]. Available online at http://www.nlm.nih.gov/medlineplus/ency/article/000574.htm through http://www.nlm.nih.gov. Accessed August 2011.

Schick, P. (Updated 2011 May 26). Megaloblastic Anemia. Medscape Reference [On-line information]. Available online at http://emedicine.medscape.com/article/204066-overview through http://emedicine.medscape.com. Accessed August 2011.

Frank, E. et. al. (Updated 2010 September). Megaloblastic Anemia. ARUP Consult [On-line information]. Available online at http://www.arupconsult.com/Topics/MegaloblasticAnemia.html through http://www.arupconsult.com. Accessed July 2011.

Conrad, M. (Updated 2011 May 26). Pernicious Anemia. Medscape Reference [On-line information]. Available online at http://emedicine.medscape.com/article/204930-overview through http://emedicine.medscape.com. Accessed August 2011.

Dugdale, D. (Updated 2008 November 23). Pernicious anemia. MedlinePlus Medical Encyclopedia [On-line information]. Available online at http://www.nlm.nih.gov/medlineplus/ency/article/000569.htm through http://www.nlm.nih.gov. Accessed August 2011.

OH, R. and Brown, D. (2003 March 1). Vitamin B12 Deficiency. Am Fam Physician. 2003 Mar 1;67(5):979-986. [On-line information]. Available online at http://www.aafp.org/afp/2003/0301/p979.html through http://www.aafp.org. Accessed August 2011.

Pagana, K. D. & Pagana, T. J. (© 2011). Mosby's Diagnostic and Laboratory Test Reference 10th Edition: Mosby, Inc., Saint Louis, MO. Pp 468-470, 1038-1039.

McPheresen RA, Pincus MR. Henry's Clinical Diagnosis and Management by Laboratory Methods, 22nd ed. Elsever Saunders: Philadelphia, 2011.

Jacobs DS, DeMott WR, Oxley DK. Jacobs & DeMott Laboratory Test Handbook, 5th ed. LexiComp: Cleveland2001.

Saenger AK. Red cell folate testing: Unwarranted and overutilized in the era of folic acid supplementation. November 2010 . Mayo Medical Laboratories. Available online at http://www.mayomedicallaboratories.com/articles/hottopics/transcripts/2010/2010-11a-rbc/2010-11a-rbc.html through http://www.mayomedicallaboratories.com. Accessed August 2011.

Tietz Textbook of Clinical Chemistry and Molecular Diagnostics. Burtis CA, Ashwood ER, Bruns DE, eds. St. Louis: Elsevier Saunders; 2006, Pp1100-1103.

Kasper DL, Braunwald E, Fauci AS, Hauser SL, Longo DL, Jameson JL eds, (2005). Harrison's Principles of Internal Medicine, 16th Edition, McGraw Hill, Pp 601-604.