LTOTests

Vitamina B

Noto anche come: Complesso delle vitamine B
Nome ufficiale: B1 (tiamina); B2 (riboflavina); B3 (niacina); B5 (acido pantonoico); B6 (piridossal fosfato); B7 (biotina)
Ultima Revisione: 30.04.2023
Ultima Modifica: 30.04.2023

Revisore:

Ferruccio Ceriotti - (Laboratorio Analisi, Fondazione IRCCS Ca’ Granda, Ospedale Maggiore Policlinico, Milano)

In Sintesi

Perché?

Per diagnosticare la carenza da moderata a grave di vitamina B in pazienti con segni e sintomi correlati o affetti da condizioni cliniche che aumentano il rischio di sviluppare una carenza alimentare, quali soggetti affetti da morbo celiaco o che sono stati sottoposti a interventi di bypass gastrico.

Quando?

In pazienti con sintomi riconducibili a carenza di vitamina B, o se esposti a rischio di sviluppare una carenza, oppure che soffrono di sindromi da malassorbimento.

Il campione

Un campione di sangue venoso prelevato dal braccio, un campione estemporaneo di urina o un campione di urina raccolto nelle 24 ore.

La preparazione

Può essere richiesto al paziente di digiunare (non mangiare e bere nulla tranne acqua) nelle 8 ore precedenti al test e di interrompere l'assunzione di integratori che potrebbero influire sul risultato del test.

L'Esame

La vitamina B è una sostanza nutritiva richiesta dall'organismo in piccole quantità (micronutriente). É essenziale per il metabolismo, la produzione di energia e la salute di cellule, pelle, muscoli, organi e sistema nervoso. 

Il test della vitamina B misura questi specifici componenti nel sangue e nell’urina, come supporto nel valutare lo stato nutrizionale del paziente.

La vitamina B è assorbita con la dieta, utilizzata al bisogno e ogni eccesso viene rimosso dall’organismo attraverso l’urina. Poiché la vitamina B è idrosolubile, ne sono immagazzinate solo piccole quantità nell’organismo e deve essere regolarmente assimilata con integratori vitaminici o alimenti arricchiti di tale vitamina (fortificati). Il deficit di vitamina B si verifica raramente nei paesi occidentali, ma interessa ancora numerosi paesi la cui popolazione è esposta ad importanti carenze alimentari.

La carenza può manifestarsi in seguito a:

  • Inadeguata assunzione di vitamina B
  • Inadeguato assorbimento o mancato utilizzo di una o più vitamine
  • Assunzione di alimenti o farmaci che rallentano o inibiscono l'assorbimento, la produzione o l’azione della vitamina
  • Carenza di altre vitamine o minerali che impedisce l’utilizzo della vitamina B
  • Aumentato fabbisogno della vitamina

Nel mondo occidentale la carenza di vitamina B si verifica principalmente nei soggetti che soffrono di malnutrizione, alcolismo cronico, sindromi da malassorbimento (come la celiachia), nei pazienti che si sono sottoposti a bypass gastrico e negli anziani. Risultano maggiormente esposti anche i soggetti affetti da patologie croniche, i pazienti neoplastici, sottoposti ad una terapia anti-tumorale, che assumono farmaci che interferiscono con il metabolismo e l'utilizzo delle vitamine, che seguono una dieta sbilanciata e che hanno avuto una diarrea prolungata.

Le donne in gravidanza che seguono una dieta non adeguata sono esposte ad un rischio aumentato di sviluppare una carenza di vitamina B, così come i loro figli. Raramente, i neonati sono affetti da un difetto metabolico congenito che preveda un inadeguato utilizzo della vitamina B.

I sintomi associati a carenza di vitamina B, soprattutto se lieve o moderata, possono essere aspecifici. Spesso, i pazienti presentano carenze di diverse vitamine; pertanto, i sintomi manifestati sono molteplici. I sintomi più comuni includono rash cutaneo, dermatite, lingua infiammata, intorpidimento, formicolio o bruciore alle estremità, anemia, affaticamento e problemi mentali.

La tossicità della vitamina B si verifica raramente, di solito in seguito all'assunzione di una dose eccessiva (superiore a quella prescritta) degli integratori vitaminici. Concentrazioni elevate di poche vitamine del complesso B possono danneggiare il fegato o il sistema nervoso.

Informazioni dettagliate sui tipi di vitamina B:

B1, Tiamina

Anche nota come: Vitamina F, Aneurina, Tiamina difosfato (TDP) – forma fisiologicamente attiva

Ruolo: B1 è un coenzima che supporta la produzione di energia dell’organismo, è coinvolto nel metabolismo del glucosio, degli aminoacidi, dei lipidi e dell’alcol; è necessario per la crescita, lo sviluppo, il corretto funzionamento del sistema nervoso centrale, del cuore e dei muscoli.

Fonti: cereali, grano, riso, carne (soprattutto maiale), pesce, noccioline, semi, legumi (fagioli neri e semi di soia)

Carenza: si verifica principalmente nei soggetti che soffrono di alcolismo cronico, HIV/AIDSdiabete, che si sono sottoposti ad un intervento di chirurgia bariatrica e negli anziani. Alcuni farmaci come la furosemide e il 5-fluorouracile possono ridurre i livelli di tiamina. La carenza di tiamina può provocare perdita di peso e di appetito, confusione, perdita di memoria, debolezza muscolare e problemi cardiaci. Inoltre, causa la sindrome di Wernicke-Korsakoff, che interessa prevalentemente gli alcolisti ed è caratterizzata da formicolio alle estremità, perdita della memoria e dell'orientamento, confusione. Meno comunemente, la carenza di tiamina è associata all'insorgenza di una patologia nota come beriberi, una malattia neurologica che può coinvolgere anche il cuore.

Nome del test: Tiamina (Tiamina difosfato) nel sangue
Altri metodi per la misura: Transchetolasi (test della tiamina funzionale)

B2, Riboflavina

Anche nota come: Vitamina G

Ruolo: B2 è un coenzima coinvolto nella produzione di energia, nella funzionalità cellulare, nella crescita e nello sviluppo, nel metabolismo di lipidi, farmaci e steroidi; è necessario per il metabolismo delle altre vitamine del gruppo B e contribuisce a mantenere stabile la concentrazione dell'omocisteina, un aminoacido presente in circolo.

Fonti: cereali, pane, prodotti del grano, verdure di colore verde (asparagi, broccoli, spinaci), carne magra, reni e fegato, latticini, uova

Carenza: chiamata ariboflavinosi, di solito viene osservata nei casi di carenza di altre vitamine, alcolismo, malassorbimento, patologie epatiche, anoressia nervosa, gravidanza, allattamento al seno, negli anziani e nei soggetti che seguono una dieta vegetariana o vegana. La carenza di riboflavina può causare problemi cutanei, presenza di tagli agli angoli della bocca (cheilite angolare), infiammazione della lingua (glossite), perdita di capelli, pallore, mal di gola, patologie epatiche e alterazioni a carico del sistema nervoso e del sistema riproduttivo. Una grave carenza di riboflavina a lungo termine può causare anemia e cataratta.

Nome del test: Riboflavina, su sangue o urina
Altri metodi per la misura: Glutatione riduttasi nei globuli rossi (attività)

B3, Niacina

Anche nota come: Acido nicotinico, Niacinamide, Nicotinamide, Vitamina P, Vitamina PP

Ruolo: B3 è coinvolta nelle reazioni enzimatiche, nel metabolismo e nella produzione di energia; contribuisce al corretto funzionamento del sistema nervoso, digestivo e della cute. Viene somministrata in dosi farmacologiche per ridurre i livelli di colesterolo LDL e di trigliceridi e per aumentare il colesterolo HDL.

Fonti: carne magra (pollo, manzo, maiale), pesce, noccioline, grano, cereali e legumi  

Carenza: osservata in pazienti denutriti affetti da AIDS, in corso di alcolismo, anoressia, malattia infiammatoria intestinale, cirrosi e sindrome carcinoide, caratterizzata dalla presenza di tumori a crescita lenta localizzati nel tratto digestivo. 

La carenza grave di niacina causa una patologia nota come pellagra, caratterizzata da dermatite (rash cutaneo nelle zone esposte al sole), lingua rosso vivo, vomito, stitichezza o diarrea, depressione, cefalea, stanchezza, insonnia, aggressività, paranoia, tendenze suicide, allucinazioni, apatia e perdita della memoria.

Tossicità: dosi farmacologiche possono causare vampate di calore, cefalea, ipotensione, iperglicemia, visione offuscata, diplopia ed edema oculare. Dosi elevate possono danneggiare il fegato.

Nome del test: Niacina e rispettivi metaboliti, N1-Metilnicotinamide e N1-metil-2-piridone-5-carbossamide nell’urina; quest’ultimo è considerato la misura più affidabile di assunzione e dello stato di salute generale
Altri metodi per la misura: misurata come NAD (Nicotinamide adenina dinucleotide) su sangue o urina

B5, Acido pantotenico

Ruolo: B5 contribuisce a metabolizzare e ad utilizzare i lipidi, le proteine e i carboidrati. È necessario per la crescita e la produzione di ormoni e colesterolo.

Fonti: la maggior parte degli alimenti

Carenza: si verifica raramente poiché la vitamina è presente in molti alimenti. Tuttavia, pazienti che presentano un raro disturbo ereditario noto come neurodegenerazione associata alla pantotenato chinasi non sono in grado di utilizzare adeguatamente l'acido pantotenico. Tale patologia può determinare sintomi associati alla carenza di acido pantotenico, quali formicolio e bruciore alle estremità, difficoltà nella guarigione delle ferite, diarrea e vomito, insonnia ed affaticamento.

Nome del test: Acido pantotenico su sangue o urina

B6, Piridossal fosfato (PLP)

Esistono tre forme: Piridossina, piridossamina e piridossale

Ruolo: B6 è un coenzima coinvolto nel metabolismo degli aminoacidi e nella sintesi dell'emoglobina; è necessario per il sistema nervoso ed il sistema immunitario, in particolare in gravidanza e in età pediatrica.

Fonti: maiale, pesce, pollo, patate, frutta, ortaggi

Carenza: si verifica raramente; come la vitamina B2, B6 è necessaria per la formazione di PLP attiva; può essere osservata in alcolismo cronico, malassorbimento, fumo, perdita di funzionalità renale, malattie autoimmuni e nei soggetti che assumono alcuni farmaci antiepilettici e la teofillina. La carenza può provocare anemia, eruzioni cutanee pruriginose, cheilite angolare, glossite, depressione, confusione ed immunodeficienza. I neonati caratterizzati dall'insufficiente introduzione di vitamina B6 possono diventare irritabili o sviluppare un udito estremamente sensibile e crisi epilettiche. Il sovradosaggio può provocare neuropatie periferiche, con perdita del controllo dei movimenti volontari.

Nome del test: Piridossal fosfato (PLP) nel sangue
Altri metodi per la misura: test di funzionalità della vitamin B6, acido 4- piridossico su urina, acido xanturenico su urina

B7, Biotina

Anche nota come: Vitamina H, coenzima R e Vitamina B-w

Ruolo: B7 è un coenzima necessario per il metabolismo di lipidi, proteine e carboidrati; svolge un ruolo importante nella produzione ormonale.

Fonti: carne, pesce, fegato, noccioline, legumi e alcuni vegetali (patate dolci, spinaci, broccoli). La vitamina B7 è anche prodotta dai batteri intestinali

Carenza: molto rara; può colpire donne in gravidanza o in allattamento al seno, soggetti che ricevono una nutrizione completamente parenterale, che fanno abuso cronico di alcol o che presentano un difetto metabolico ereditario noto come "carenza di biotinidasi". La carenza può provocare riduzione della peluria sul capo e sul corpo, rash cutaneo intorno ad occhi, naso, bocca e ano, congiuntivite, convulsioni, infezioni della pelle, unghie fragili e disturbi del sistema nervoso. I sintomi di carenza di biotina in età neonatale includono debolezza del tono muscolare, indolenza e ritardo nello sviluppo. L'eccesso di biotina non causa alcun danno noto; tuttavia, gli integratori a base di biotina possono alterare in maniera significativa i risultati di alcuni esami di laboratorio, tra cui, ma non solo, test diagnostici cardiovascolari e test ormonali.

Nome del test: Biotina nell’urina
Altri metodi per la misura: escrezione urinaria dell'acido 3-idrossivalerato

Acido folico e folato

Anche nota come: Vitamina B9, Vitamina M

Ruolo: i folati sono necessari per la divisione cellulare, la sintesi degli acidi nucleici e dei globuli rossi. Per maggiori informazioni consultare l'articolo Vitamina B12 and Folati

B12, Cobalamina

Ruolo: B12 è coinvolta nel metabolismo, nella sintesi degli acidi nucleici e dei globuli rossi e nella salute dei nervi. Per maggiori informazioni consultare l'articolo Vitamina B12 and Folati

Come e Perchè

Quali informazioni è possibile ottenere?

Uno o più test della vitamina B possono essere prescritti come supporto alla diagnosi di carenza in pazienti che manifestano sintomi caratteristici.

La tossicità della vitamina B si verifica raramente; pertanto, questo esame non viene eseguito frequentemente per stabilirne la diagnosi. Concentrazioni elevate di poche vitamine del complesso B possono danneggiare il fegato o il sistema nervoso.

Domande Frequenti

Quali sono le raccomandazioni alimentari per la vitamina B?

I livelli di assunzione della vitamina B vengono espressi in RDA (Recommended Daily Allowance) e variano tra adulti, bambini ed altre categorie a seconda del tipo di vitamina B. 

Per determinare la dose giornaliera consigliata per una specifica vitamina, consultare la tabella fornita dalla Società Italiana di Nutrizione Umana (SINU).

Fonti

Fonti utilizzate nella revisione corrente

A.D.A.M. Medical Encyclopedia. Venipuncture. Updated April 24, 2019. Accessed November 22, 2021.https://medlineplus.gov/ency/article/003423.htm

A.D.A.M. Medical Encyclopedia. Urine 24-hour volume. Updated July 4, 2019. Accessed November 22, 2021. https://medlineplus.gov/ency/article/003425.htm

A.D.A.M. Medical Encyclopedia. Folate deficiency. Updated July 8, 2019. Accessed December 12, 2021. https://medlineplus.gov/ency/article/000354.htm

A.D.A.M. Medical Encyclopedia. Clean catch urine sample. Updated August 13, 2020. Accessed November 22, 2021.https://medlineplus.gov/ency/article/007487.htm

A.D.A.M. Medical Encyclopedia. Folic acid in diet. Updated January 1, 2021. Accessed December 12, 2021. https://medlineplus.gov/ency/article/002408.htm

A.D.A.M. Medical Encyclopedia. Niacin. Updated March 11, 2021. Accessed November 20, 2021.https://medlineplus.gov/ency/article/002409.htm

A.D.A.M. Medical Encyclopedia. Pantothenic acid and biotin. Updated March 11, 2021. Accessed November 20, 2021.https://medlineplus.gov/ency/article/002410.htm

A.D.A.M. Medical Encyclopedia. Riboflavin. Updated March 11, 2021. Accessed November 20, 2021.https://medlineplus.gov/ency/article/002411.htm

A.D.A.M. Medical Encyclopedia. Thiamin. Updated March 11, 2021. Accessed November 20, 2021. https://medlineplus.gov/ency/article/002401.htm

A.D.A.M. Medical Encyclopedia. Vitamin B6. Updated March 11, 2021. Accessed November 20, 2021.https://medlineplus.gov/ency/article/002402.htm

A.D.A.M. Medical Encyclopedia. Vitamin B12. Updated March 11, 2021. Accessed November 20, 2021. https://medlineplus.gov/ency/article/002403.htm

A.D.A.M. Medical Encyclopedia. Vitamins. Updated March 11, 2021. Accessed December 5, 2021. https://medlineplus.gov/ency/article/002399.htm

Charness ME. Overview of the chronic neurologic complications of alcohol. In: Aminoff MJ, ed. UpToDate. Updated December 6, 2018. Accessed November 22, 2021.https://www.uptodate.com/contents/overview-of-the-chronic-neurologic-complications-of-alcohol

Chung PH. Urinalysis and urine culture. Merck Manuals Consumer Version. Updated May 2020. Accessed November 22, 2021.https://www.merckmanuals.com/home/kidney-and-urinary-tract-disorders/diagnosis-of-kidney-and-urinary-tract-disorders/urinalysis-and-urine-culture

Corder CJ, Rathi BM, Sharif S, Leslie SW. 24-hour urine collection. In: StatPearls. Updated August 11, 2021. Accessed November 22, 2021.https://www.ncbi.nlm.nih.gov/books/NBK482482/

Fairfield KM. Vitamin supplementation in disease prevention. In: Seres D, ed. UpToDate. Updated May 21, 2021. Accessed November 28, 2021. https://www.uptodate.com/contents/vitamin-supplementation-in-disease-prevention

Johnson LE. Overview of vitamins. Merck Manuals Consumer Version. Updated November 2020. Accessed November 22, 2021.https://www.merckmanuals.com/home/disorders-of-nutrition/vitamins/overview-of-vitamins

Johnson LE. Riboflavin deficiency. Merck Manuals Professional Version. Updated November 2020. Accessed November 22, 2021. https://www.merckmanuals.com/professional/nutritional-disorders/vitamin-deficiency,-dependency,-and-toxicity/riboflavin-deficiency

Johnson LE. Thiamin deficiency. Merck Manuals Professional Version. Updated November 2020. Accessed November 22, 2021.https://www.merckmanuals.com/professional/nutritional-disorders/vitamin-deficiency,-dependency,-and-toxicity/thiamin-deficiency

Johnson LE. Vitamin B6 deficiency and dependency. Merck Manuals Professional Version. Updated November 2020. Accessed November 22, 2021.https://www.merckmanuals.com/professional/nutritional-disorders/vitamin-deficiency,-dependency,-and-toxicity/vitamin-b6-deficiency-and-dependency

MedlinePlus: National Library of Medicine. Vitamin B test. Updated December 15, 2020. Accessed November 20, 201. https://medlineplus.gov/lab-tests/vitamin-b-test/

Mohila CA. Vitamin B nutritional disorders. In: Adesina AM, ed. Medscape. Updated July 30, 2018. Accessed November 22, 2021.https://emedicine.medscape.com/article/1743973-overview

National Institute of Health Office of Dietary Supplements. Biotin fact sheet for consumers. Updated January 15, 2021. Accessed November 20, 2021.https://ods.od.nih.gov/factsheets/Biotin-Consumer/

National Institute of Health Office of Dietary Supplements. Vitamin B6 fact sheet for consumers. Updated January 15, 2021. Accessed November 20, 2021. https://ods.od.nih.gov/factsheets/VitaminB6-Consumer/

National Institute of Health Office of Dietary Supplements. Folate fact sheet for consumers. Updated March 22, 2021. Accessed December 12, 2021. https://ods.od.nih.gov/factsheets/Folate-Consumer/

National Institute of Health Office of Dietary Supplements. Pantothenic acid fact sheet for consumers. Updated March 22, 2021. Accessed November 20, 2021.https://ods.od.nih.gov/factsheets/PantothenicAcid-Consumer/

National Institute of Health Office of Dietary Supplements. Riboflavin fact sheet for consumers. Updated March 22, 2021. Accessed November 20, 2021.https://ods.od.nih.gov/factsheets/Riboflavin-Consumer/

National Institute of Health Office of Dietary Supplements. Thiamin fact sheet for consumers. Updated March 22, 2021. Accessed November 20, 2021.https://ods.od.nih.gov/factsheets/Thiamin-Consumer/

National Institute of Health Office of Dietary Supplements. Niacin fact sheet for health professionals. Updated March 26, 2021. Accessed November 21, 2021.https://ods.od.nih.gov/factsheets/Niacin-HealthProfessional/

National Institute of Health Office of Dietary Supplements. Pantothenic fact sheet for health professionals. Updated March 26, 2021. Accessed November 21, 2021.https://ods.od.nih.gov/factsheets/PantothenicAcid-HealthProfessional/

National Institute of Health Office of Dietary Supplements. Riboflavin fact sheet for health professionals. Updated March 26, 2021. Accessed November 21, 2021.https://ods.od.nih.gov/factsheets/Riboflavin-HealthProfessional/

National Institute of Health Office of Dietary Supplements. Vitamin B6 fact sheet for health professionals. Updated March 26, 2021. Accessed November 21, 2021.https://ods.od.nih.gov/factsheets/VitaminB6-HealthProfessional/

National Institute of Health Office of Dietary Supplements. Vitamin B12 fact sheet for health professionals. Updated April 6, 2021. Accessed December 12, 2021. https://ods.od.nih.gov/factsheets/VitaminB12-HealthProfessional/

National Institute of Health Office of Dietary Supplements. Vitamin B12 fact sheet for consumers. Updated July 7, 2021. Accessed December 12, 2021. https://ods.od.nih.gov/factsheets/VitaminB12-Consumer/

Natural Medicine Comprehensive Database. Biotin. Therapeutic Research Center. Updated August 19, 2021. Accessed November 28, 2021. https://medlineplus.gov/druginfo/natural/313.html

Pazirandeh S, Burns DL. Overview of water-soluble vitamins. In: Seres D, ed. UpToDate. Updated September 1, 2020. Accessed November 20, 2021. https://www.uptodate.com/contents/overview-of-water-soluble-vitamins

Zempleni J, Wijeratne SS, Hassan YI. Biotin. Biofactors. 2009;35(1):36-46. doi:10.1002/biof.8

Related Articles

sibioc white

Seguici su:

Farmacia online
© 2024 Labtestsonline. SIBIOC – MEDICINA DI LABORATORIO - Via Libero Temolo 4, 20126 Milano - C.F. 97012130585 - P.I. 06484860967 | Privacy Policy | Cookie Policy | WEB