Noto anche come
Test di gravidanza
hCG qualitativa
hCG quantitativa
Beta hCG
hCG totale
beta hCG totale
Nome ufficiale
Gonadotropina corionica umana (hCG)
Ultima Revisione:
Ultima Modifica: 27.05.2019.
In Sintesi
Perché Fare il Test?

Per confermare una gravidanza; per identificare una gravidanza ectopica; per monitorare una gravidanza a rischio; talvolta per verificare l’eventuale presenza di una gravidanza prima di effettuare specifici trattamenti medici; come parte del pannello di screening per la ricerca di eventuali anomalie fetali (per maggiori dettagli si rimanda a “Screening del primo trimestre di gravidanza” e “Screening del secondo trimestre di gravidanza”).

Quando Fare il Test?

Nel caso in cui si sospetti una gravidanza (il test dovrebbe essere effettuato circa 10 giorni dopo la data presunta del ciclo mestruale anche se alcuni metodi sono in grado di rilevare l’hCG anche più precocemente); nel caso in cui siano presenti segni e sintomi riconducibili ad una gravidanza ectopica; prima di sottoporsi ad alcuni trattamenti terapeutici.

Che Tipo di Campione Viene Richiesto?

Un campione della prima urina del mattino o un campione di sangue venoso.

Il Test Richiede una Preparazione?

L’eccessiva diluizione dell'urina potrebbe fornire un risultato falsamente negativo pertanto non dovrebbero essere assunte grandi quantità di liquidi prima della raccolta; per il campione di sangue non è necessaria alcuna preparazione.

L’Esame

La gonadotropina corionica umana (hCG) è un ormone prodotto dalla placenta nelle donne in gravidanza. I livelli di hCG aumentano precocemente in gravidanza ed essa viene eliminata con l'urina. Il test di gravidanza rileva l’hCG nel sangue e nell'urina per la conferma o l’esclusione di una gravidanza.

Durante le prime settimane di gravidanza, l’hCG ha un importante ruolo nel mantenimento delle funzionalità del corpo luteo. La produzione di hCG aumenta costantemente durante il primo trimestre di gravidanza (8-10 settimane) raggiungendo un picco intorno alla 10° settimana dopo l’ultimo ciclo mestruale. I livelli di hCG quindi diminuiscono progressivamente per il resto della gravidanza. Entro poche settimane dal parto, l’hCG nell'urina non è più rilevabile.

Nel caso in cui sia presente una gravidanza ectopica (fuori dall’utero), i livelli di hCG nel sangue aumentano a velocità ridotta. Per questo motivo, nel caso in cui si sospetti una gravidanza ectopica, è necessario monitorare i livelli ematici di hCG effettuando più prelievi e misurando i livelli di hCG (test quantitativo).

I livelli di hCG possono essere alterati anche nel caso in cui il feto abbia difetti cromosomici come quelli responsabili della sindrome di Down. Il test hCG è parte, insieme ad altri test, di un protocollo di screening per la rilevazione di anomalie cromosomiche fetali. (Per maggiori dettagli si rimanda a “Screening del primo trimestre di gravidanza” e “Screening del secondo trimestre di gravidanza”).

Gli intervalli di riferimento dipendono da molteplici fattori, quali l’età e il sesso del paziente, la popolazione di riferimento e il metodo utilizzato per l’esecuzione dell’esame. Il risultato numerico di un test può pertanto avere significati diversi in laboratori differenti.

Per queste ragioni, nel presente sito web non vengono riportati gli intervalli di riferimento. Per la valutazione dei risultati dei test, Lab Tests Online raccomanda di riferirsi ai valori di riferimento forniti dal laboratorio nel quale questi sono stati eseguiti. Gli intervalli di riferimento di ciascun test sono riportati sul referto di laboratorio, accanto al nome ed al risultato dello stesso. Per alcuni esempi clicca qui.

Per maggiori informazioni si rimanda agli articoli: Gli Intervalli di Riferimento ed il loro Significato e Comprendere il Referto di Laboratorio.

Se il sottoporsi alle analisi mediche provoca stati d'ansia o di disagio, si consiglia di leggere uno o più di questi articoli:

Come fare fronte alla paura, al disagio ed all'ansia da test, Suggerimenti sui test ematici, Suggerimenti per aiutare i bambini ad affrontare un test medico, Suggerimenti per aiutare l'anziano ad affrontare un test medico.

Un altro articolo, Il prelievo ematico: Breve viaggio nel laboratorio, chiarisce le modalità di prelievo del campione ematico.

Accordion Title
Come e Perché
  • Quali informazioni è possibile ottenere?

    Il test hCG qualitativo (che fornisce un risultato positivo o negativo) rileva la presenza di hCG e viene normalmente utilizzato come test di gravidanza. Questo test può essere effettuato in laboratorio, ambulatorialmente o presso la propria abitazione utilizzando un test di gravidanza ad uso domestico. I metodi possono variare un po’ ma per la maggior parte utilizzano una striscia reattiva che viene immersa in una provetta contenente urina o che viene esposta sotto il getto di urina della donna. Di solito, dopo circa 5 minuti, compare una linea colorata (o si osserva una variazione di colore) che indica la presenza di hCG. Per effettuare in maniera corretta il test è necessario attenersi alle istruzioni fornite con il kit. Nel caso in cui il test sia negativo, è consigliabile ripeterlo dopo qualche giorno.

    L’hCG aumenta rapidamente quindi un test negativo può diventare positivo entro pochi giorni.

    Il test hCG quantitativo, spesso chiamato beta hCG (β-hCG), misura la quantità di hCG presente nel sangue. Questo test può essere richiesto per:

    • Conferma di una gravidanza
    • Insieme al test del progesterone, conferma di una gravidanza ectopica
    • Monitoraggio di una gravidanza a rischio
    • Monitoraggio di una donna in seguito ad aborto spontaneo
       

    La misura ematica dell’hCG può essere anche utilizzata, insieme ad altri test, per lo screening di anomalie fetali. Per maggiori dettagli si rimanda alle pagine “Screening del primo trimestre di gravidanza” e “Screening del secondo trimestre di gravidanza”.

    Talvolta questo test viene eseguito per rilevare un’eventuale gravidanza in donne che devono sottoporsi a specifici trattamenti terapeutici, che devono assumere dei farmaci o effettuare altri esami che potrebbero danneggiare il feto eventualmente presente. In questo caso il test viene quindi effettuato per confermare l’assenza di una gravidanza. Ormai lo screening delle donne in età fertile che devono sottoporsi a operazioni o interventi medici potenzialmente dannosi per il feto, tramite il test hCG, è diventata una pratica comune.

    Per l'utilizzo dell'hCG come marcatore tumorale, si rimanda alla pagina dedicata.

  • Quando viene prescritto?

    Il test viene prescritto per confermare una gravidanza; il momento in cui viene eseguito il test dipende sia dal metodo utilizzato per il test che dal grado di sicurezza della donna nel riferire il giorno in cui avrebbe dovuto avere il normale ciclo mestruale. In generale, il test effettuato sul sangue è più sensibile rispetto a quello effettuato sull'urina e può essere effettuato anche due giorni prima della data presunta del ciclo mestruale. Anche il test sull'urina permette di rilevare uno stato di gravidanza il giorno stesso del presunto ciclo mestruale, ma il rischio di risultati falsamente negativi è maggiore. Nel caso in cui si sospetti una gravidanza ma il test fornisca un risultato negativo, questo deve essere ripetuto qualche giorno dopo.

    Il test hCG quantitativo su sangue può essere ripetuto per alcuni giorni, così da monitorare l’andamento dei livelli di hCG nel caso in cui il clinico voglia escludere la presenza di una gravidanza ectopica o voglia monitorare una donna in seguito ad aborto spontaneo. In presenza di gravidanza ectopica, la donna può manifestare i segni e sintomi tipici della gravidanza ma può svilupparne anche altri indicativi del fatto che la gravidanza non procede in maniera normale.

    Alcuni segni e sintomi di gravidanza ectopica includono:

    • Sanguinamento vaginale anomalo – una donna in gravidanza non ha ciclo mestruale ma in presenza di una gravidanza ectopica, può avere un leggero sanguinamento
    • Dolore alla schiena
    • Dolore e crampi nel basso ventre o su un lato del bacino
       

    Se non trattati, i sintomi possono peggiorare e includere:

    • Vertigini, debolezza
    • Svenimento o sensazione di svenimento
    • Bassa pressione
    • Dolore alle spalle
    • Febbre, sintomi simil-influenzali
    • Dolore pelvico improvviso e acuto
    • Vomito
       

    L’area intorno alla gravidanza ectopica può danneggiarsi e portare ad un sanguinamento che, se non diagnosticato, può portare ad arresto cardiaco e morte.

    Il test hCG può essere richiesto prima di una procedura medica o di un trattamento che potrebbe danneggiare il feto.

  • Cosa significa il risultato del test?

    Un test hCG negativo indica che è improbabile la presenza di una gravidanza. Tuttavia, se effettuato troppo precocemente, potrebbe fornire risultati falsamente negativi dovuti al momentaneo mancato raggiungimento di livelli di hCG rilevabili. Nel caso in cui si sospetti fortemente una gravidanza, è opportuno ripetere il test dopo alcuni giorni.

    Un test hCG positivo indica una gravidanza in corso. Tuttavia potrebbero esservi dei risultati falsamente positivi nel caso in cui una donna stia assumendo una terapia ormonale sostitutiva o sia in post-menopausa.

    In presenza di una gravidanza ectopica i livelli di hCG in genere aumentano più lentamente. In una gravidanza normale i livelli di hCG raddoppiano ogni 48-72 ore circa nelle prime 4 settimane per poi aumentare più lentamente (tempo di raddoppio di circa 96 ore). In presenza di gravidanze problematiche è frequente riscontrare un tempo di raddoppio più lungo o anche osservare la diminuzione nella concentrazione di hCG. In seguito ad aborto spontaneo la quantità di hCG nel sangue precipita. Nel caso in cui i livelli di hCG non scendano fino a livelli non rilevabili, allora è probabile che vi sia la necessità di rimuovere tramite dilatazione e raschiamento dei tessuti in grado di produrre hCG.

    Livelli di hCG maggiori rispetto all'atteso potrebbero indicare un'errata datazione della gravidanza, una gravidanza multipla o molare.

Accordion Title
Domande Frequenti
  • Quali sono i motivi di un risultato falsamente negativo?

    Il test hCG qualitativo effettuato su un campione di urina può fornire un risultato falsamente negativo nel caso in cui l'urina sia troppo diluita o il test sia stato fatto troppo precocemente. Alcuni farmaci, come i diuretici e la prometazina (un antistaminico) possono causare risultati falsamente negativi.

  • Quali sono i motivi di un risultato falsamente positivo?

    Alcuni farmaci, come i diuretici, gli antistaminici, gli antiepilettici, gli antiparkinsoniani, gli ipnotici e i tranquillanti, possono determinare risultati falsamente positivi.

    La presenza di proteine nell'urina (proteinuria), sangue nell'urina (ematuria) o l’eccesso di gonadotropine ipofisarie, possono causare risultati falsamente positivi.

    Esistono dei casi che riportano le possibili interazioni da parte di  alcuni anticorpi o frammenti di hCG presenti nel sangue di alcune persone e che possono comportare risultati falsamente positivi. In genere i risultati dubbi devono essere verificati con altri metodi.

  • Il test di gravidanza ad uso domestico fornisce risultati comparabili con quello di laboratorio?

    Il test di gravidanza ad uso domestico è molto simile al test hCG qualitativo effettuato in laboratorio. Esistono però dei fattori importanti da tenere in considerazione:

    • I test di gravidanza ad uso domestico vengono forniti con delle specifiche istruzioni che devono essere seguite in maniera accurata. Test di gravidanza di produttori differenti possono essere caratterizzati da diversa sensibilità nel rilevare la presenza di hCG.
    • Talvolta i test di gravidanza ad uso domestico vengono effettuati troppo precocemente per poter fornire un risultato positivo. È necessario aspettare circa 10 giorni dal mancato ciclo mestruale prima che i livelli di hCG siano abbastanza alti da poter essere certamente rilevati nell'urina tramite questi test.
    • Se possibile, i test di gravidanza ad uso domestico dovrebbero essere effettuati usando la prima urina del mattino. Questo perché l’assunzione di liquidi (acqua, caffè, succhi di frutta …) può comportare la diluizione dell'urina e quindi la diminuzione della concentrazione dell’hCG al di sotto dei livelli rilevabili dal test.
       

    Di solito, se effettuato in maniera corretta, il test di gravidanza ad uso domestico fornisce risultati sovrapponibili a quelli dei test di laboratorio urinari. I test effettuati su sangue invece sono più sensibili; possono fornire risultati positivi nonostante i test urinari siano ancora negativi.

  • Quando viene richiesto un test hCG sul sangue piuttosto che sull'urina?

    Poiché l’hCG di norma non è rilevabile nell'urina di una donna non in gravidanza, il test hCG effettuato sull'urina è sufficiente per confermare una gravidanza. Ma questo test è solo di tipo qualitativo. Talvolta è importante conoscere la quantità di hCG presente al fine di valutare la possibile presenza di una gravidanza ectopica o per il monitoraggio in seguito ad aborto spontaneo. In queste circostanze il clinico può quindi richiedere un test hCG quantitativo (su sangue).

  • Dopo quanti giorni il test effettuato sull'urina diventa negativo in seguito ad un aborto spontaneo?

    I livelli di hCG nell'urina diminuiscono insieme a quelli nel siero e possono impiegare dai 9 ai 35 giorni con una mediana di 19 giorni. Tuttavia, la velocità con la quale i livelli di hCG diminuiscono dipende dai livelli di hCG presenti al momento dell’aborto. Spesso gli aborti vengono monitorati tramite l’utilizzo del test hCG quantitativo su sangue. Se i livelli di hCG non diminuiscono fino a scomparire, significa che permangono dei tessuti in grado di produrre hCG che devono essere rimossi.

  • Cos’è una gravidanza ectopica?

    Gravidanza ectopica significa l’impianto dell’ovulo fecondato in zone diverse dall’utero. Quasi tutte le gravidanze ectopiche avvengono nelle tube di Falloppio, generando una condizione clinica nota con il nome di "gravidanza tubarica". Questa può portare a conseguenze molto serie e necessità quindi di un immediato trattamento. Le donne con gravidanza ectopica hanno spesso forti dolori addominali e sanguinamento dell’utero. Di solito i livelli di hCG prodotti durante questo tipo di gravidanza hanno un tasso d'incremento minore del normale.

    In caso di sospetta gravidanza ectopica, potrebbe essere richiesta anche la misura dei livelli di progesterone, che dovrebbero essere inferiori rispetto a quelli presenti in una gravidanza non ectopica.

    In seguito alla terapia per una gravidanza ectopica, i livelli di hCG devono essere ricontrollati regolarmente fino a quando cessano di essere rilevabili. La permanenza di livelli elevati di hCG, potrebbe significare la non completa rimozione del tessuto ectopico, che potrebbe richiedere un trattamento chirurgico o l'assunzione di metotrexato (un farmaco in grado di indurre l'organismo ad assorbire il tessuto della residuo).

Fonti
Fonti utilizzate nella revisione corrente

Ectopic Pregnancy. American Pregnancy Association. Available online at http://americanpregnancy.org/pregnancy-complications/ectopic-pregnancy. Accessed on 10/17/18.

(May 12, 2015) Reference ranges and determinants of total hCG levels during pregnancy: The General R Study. European Journal of Epidemiology. Available online at https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4584104/. Accessed on 10/17/18.

(October 4, 2016) HCG Blood Test — Qualitative. MedlinePlus. Available online at https://medlineplus.gov/ency/article/003509.htm. Accessed on 10/18/18.

(November 21, 2017) Human Chorionic Gonadotropin (HCG). NorthShore University Health System Health Encyclopedia. Available online at https://www.northshore.org/healthresources/encyclopedia/encyclopedia.aspx?DocumentHwid=hw42062. Accessed on 10/18/18.

(October 22, 2018) Human Chorionic Gonadotropin (HCG): The Pregnancy Hormone. American Pregnancy Association. Available online at http://americanpregnancy.org/while-pregnant/hcg-levels/. Accessed on 10/18/18.

(May 21, 2018) What is a False-Positive Pregnancy Test? Ohio Health. Available online at https://blog.ohiohealth.com/false-positive-pregnancy-test/. Accessed on 10/18/18.

Fonti utilizzate nelle precedenti revisioni

Thomas, Clayton L., Editor (1997). Taber's Cyclopedic Medical Dictionary. F.A. Davis Company, Philadelphia, PA [18th Edition].

Pagana, Kathleen D. & Pagana, Timothy J. (2001). Mosby's Diagnostic and Laboratory Test Reference 5th Edition: Mosby, Inc., Saint Louis, MO.

(2003 June 23). Free Beta-Subunit of Human Chorionic Gonadotropin (Free b-hCG) Enzyme Immunoassay Test Kit. BioCheck, Inc. [On-line package insert]. PDF available for download at http://www.biocheckinc.com/inserts/bc-1023_fbhcg.pdf.

Newberger, D. (2000 August 15). Down Syndrome: Prenatal Risk Assessment and Diagnosis. American Family Physician [On-line journal]. Available online at http://www.aafp.org/afp/20000815/825.html.

Qin, Q., et. al. (2002). Point-of-Care Time-resolved Immunofluorometric Assay for Human Pregnancy-associated Plasma Protein A: Use in First-Trimester Screening for Down Syndrome [Pages 1-3 of 20]. Clinical Chemistry 48:473-483 [On-line journal]. Available online at http://www.clinchem.org/cgi/content/full/48/3/473.

(2000). Down Syndrome Screening. NTD Laboratories, Inc. [On-line information]. Available online at http://www.ntdlabs.com/dscreen.html.

Hoffman, B. and Johnson, J. (2004). Toronto's Mount Sinai Hospital offers First-Trimester Screening Across Ontario. Healthcare Quarterly7(2). PDF available for download at http://www.mountsinai.on.ca/Resources/HQ72MtSinaiProfile.pdf.

Paralloi, A. (August 13, 2003, Edited) Second Trimester Maternal Serum Screening Programmes for the Detection of Down's Syndrome. Geneva Foundation for Medical Education and Research [On-line information, 8th Post Graduate Course]. Available online through http://www.gfmer.ch.

First Trimester Prenatal Screening. Alfigen, The Genetics Institute, Laboratory Services [On-line information]. Available online at http://www.alfigen.com/laboratory_4_3.html.

(1999 March 18). Prenatal Program Pushes the Frontiers of Diagnosis. Cedars-Sinai Medical Center [On-line News release]. Available online at http://www.newswise.com/p/articles/view?id=PREDIAG.CED.

Free beta hCG [I-125] IRMA kit (RK-820CT) - coated tube. IZOTOP [On-line test information]. Available online at http://www.izotop.hu/print/rk820c.htm.

Beta-hCG, Serum Quantitative=. ARUP's Guide to Clinical laboratory Testing [On-line information]. Available online at http://www.arup-lab.com/guides/clt/tests/clt_al98.jsp#1145363.

Spencer, K. What is Free Beta hCG. Down Syndrome Screening Research [On-line information]. Available online at http://ourworld.compuserve.com/homepages/kevin_spencer/freebeta.htm.

Ultra-Screen First Trimester Prenatal Screening. Center for Medical Genetics [On-line brochure]. PDF available for download at http://www.geneticstesting.com/pdfs/UltraScreen_Brochure.pdf.

Vankrieken, L., et. al. (2000). HCG and Subunits: DPC Assay Specificities and Clinical Utility in Obstetrical Care and Oncology. Immulite [DPC Technical Report]. PDF available for download through http://www.dpcweb.com.

Framarin, A. (2003) First-trimester prenatal screening for Down syndrome and other aneuploidies. Agence d’e’valuation des technologies et des modes d’intervention en sante’ [On-line report, Quebec]. PDF available for download through http://www.aetmis.gouv.qc.ca.

(2000). What is Ultra-Screen. NTD Laboratories, Inc. [On-line information]. Available online at http://www.ntdlabs.com/ultraphys.html.

Shaskan, J. (2004 May 31). Amniocentesis and CVS Tests Decline Despite Increase in Number of Older Mothers. ACOG [On-line news release]. Available online at http://www.acog.org/from_home/publications/press_releases/nr05-31-04-1.cfm.

Wu, A. (2006). Tietz Clinical Guide to Laboratory Tests, Fourth Edition. Saunders Elsevier, St. Louis, Missouri. Pp 252-255.

Vorvick, L. (Updated 2010 November 21) HCG blood test – qualitative. MedlinePlus Medical Encyclopedia [On-line information]. Available online at http://www.nlm.nih.gov/medlineplus/ency/article/003509.htm. Accessed March 2011.

Gaufberg, S. (Updated 2010 April 16) Early Pregnancy Loss. eMedicine [On-line information]. Available online at http://emedicine.medscape.com/article/795085-overview. Accessed March 2011.

Pagana, K. D. & Pagana, T. J. (© 2011). Mosby's Diagnostic and Laboratory Test Reference 10th Edition: Mosby, Inc., Saint Louis, MO. Pp 558-560.

Grenache, D. et. al. (Updated 2011 January) hCG Testing – hCG. ARUP Consult [On-line information]. Available online at http://www.arupconsult.com/Topics/hCG.html?client_ID=LTD. Accessed March 2011.

(© 1995–2011). Unit Code 80678: Human Chorionic Gonadotropin (hCG), Quantitative, Pregnancy, Serum Mayo Clinic, Mayo Medical Laboratories [On-line information]. Available online at http://www.mayomedicallaboratories.com/test-catalog/Overview/80678. Accessed March 2011.

Ann M. Gronowski, Corinne R. Fantz, Curtis A. Parvin, Lori J. Sokoll, Carmen L. Wiley, Mark H. Wener, and David G. Grenache. Use of Serum FSH to Identify Perimenopausal Women with Pituitary hCG. Clin. Chem., Apr 2008; 54: 652 - 656.

One-Year Experience with Day-of-Surgery Pregnancy Testing Before Elective Orthopedic Procedures. Kahn, RL et al. Anesthesia & AnalgesiaApril 2008. Vol. 106. No. 4 Pp 1127-1131.

Farinde, A. (Updated 2014 July 2). Human Chorionic Gonadotropin (hCG). Medscape Drugs & Diseases [On-line information]. Available online at http://emedicine.medscape.com/article/2089158-overview. Accessed September 2014.

(Updated 2014 June 5). Pregnancy. U.S. Food and Drug Administration Medical Devices [On-line information]. Available online at http://www.fda.gov/MedicalDevices/ProductsandMedicalProcedures/InVitroDiagnostics/HomeUseTests/ucm126067.htm. Accessed September 2014.

Grenache, D. and Lehman, C. (Updated 2012 November). hCG Testing – hCG. ARUP Consult [On-line information]. Available online at http://www.arupconsult.com/Topics/hCG.html?client_ID=LTD. Accessed September 2014.

Rollins, G. (2012 March 8). Taking a New Look at the hCG Discriminatory Level. Clinical Laboratory Strategies [On-line information]. Available online at http://www.aacc.org/publications/strategies/archives/2012/Documents/030812CLS.pdf. Accessed September 2014.

Grenache, D. (2013). Identifying the Pregnant Patient, There's More to Know than "Yes" or "No." AACC Presentation [On-line information]. Available online at http://www.aacc.org/members/loc_sections/ncalifornia/LSNCMtgAnnouncements/Documents/Grenache_hCG_POC_BayChem_2013.pdf. Accessed September 2014.

Grenache, D. (2011). Human Chorionic Gonadotropin. Clinical Chemistry Trainee Council Pearls of Laboratory Medicine [On-line information]. Available online at http://www.aacc.org/publications/clin_chem/ClinChemTrainCouncil/pearls/Documents/Pearls_Grenache_Script.pdf. Accessed September 2014.

Pagana, K. D. & Pagana, T. J. (© 2011). Mosby's Diagnostic and Laboratory Test Reference 10th Edition: Mosby, Inc., Saint Louis, MO. Pp 558-560.

Manual of Laboratory and Diagnostic Tests, 8th ed. (2009) Lippincott Williams & Wilkins: Philadelphia.

Sepilian V (September 2, 2014). Ectopic Pregnancy. Medscape Reference. Available online at http://emedicine.medscape.com/article/2041923-overview. Accessed September 2014.