Ultima Modifica: 14.08.2017.
1.Vasi sanguigni di piccole dimensioni che collegano arteriole e venule. Attraverso la parete monocellulare del capillari (spessore circa di 0.008 mm) l’ossigeno e le sostanze nutritive vengono rilasciate ai tessuti mentre l’anidride carbonica e altri prodotti di scarto entrano nelle venule. 2. qualsiasi piccolo condotto, dellla grandezza di un capello, che trasporti linfa o altre sostanze.