Noto anche come
5-HT
Nome ufficiale
Serotonina
Ultima Revisione:
Ultima Modifica: 19.08.2021.
In Sintesi
Perché Fare il Test?

Come supporto alla diagnosi di tumori carcinoidi secernenti serotonina.

Quando Fare il Test?

In presenza di sintomi indicativi della presenza di tumori carcinoidi, quali vampate di calore, diarrea e/o dispnea.

Che Tipo di Campione Viene Richiesto?

Un campione di sangue venoso prelevato dal braccio.

Il Test Richiede una Preparazione?

Può essere richiesto di evitare l'assunzione di particolari alimenti o farmaci prima di sottoporsi al prelievo.

L'Esame

La serotonina è un neurotrasmettitore, ossia una sostanza chimica in grado di trasmettere le informazioni tra le cellule del tessuto nervoso. Questo test misura la concentrazione di serotonina nel circolo ematico.

La serotonina deriva dall’aminoacido triptofano. Essa viene prodotta dalle cellule del sistema nervoso, per lo più nell’encefalo, ma anche da particolari cellule dell’albero bronchiale (polmoni) e del tratto gastrointestinale. Più del 90% della serotonina presente nel circolo ematico è contenuta nelle piastrine.

La serotonina favorisce la trasmissione degli impulsi nervosi, è un vasocostrittore, contribuisce al ritmo sonno-veglia e condiziona l’umore. Essa viene metabolizzata nel fegato ed i suoi metaboliti, prevalentemente il 5-HIAA (acido 5-idrossi-indolacetico), vengono eliminati con l'urina.

In condizioni normali la serotonina è presente in piccole quantità nel circolo ematico; tuttavia, alte concentrazioni di serotonina possono essere prodotte in modo continuo o intermittente da alcuni tumori carcinoidi. I tumori carcinoidi sono masse neuroendocrine cancerose o non cancerose a crescita lenta che possono formarsi a livello del tratto gastrointestinale, prevalentemente nell’appendice, e nei polmoni. Tuttavia, possono interessare anche altri organi. Esistono anche altri tipi di tumori che possono derivare dalle cellule del sistema neuroendocrino. Tali cellule sono in grado di secernere ormoni in risposta a segnali provenienti dal sistema nervoso e sono diffuse in tutto l’organismo. La serotonina prodotta dalle cellule tumorali può causare la comparsa di vampate di calore sul viso, diarrea, tachicardia e dispnea, in modo particolare quando il tumore diffonde a livello epatico. Il gruppo di segni e sintomi sopracitato viene descritto come “sindrome carcinoide”.

I tumori neuroendocrini sono relativamente rari (in Italia, ogni anno, si registrano 4-5 nuovi casi ogni 100.000 persone); nel 60-70% dei casi interessano in tratto gastrointestinale e nel 20-30% dei casi i polmoni. Nel 10% dei casi possono anche interessare altre regioni del corpo, come cute, tiroide, paratiroide e surreni, ma la maggior parte di questi rimane localizzata e non determina l'insorgenza di sintomi. Quando i tumori carcinoidi vengono scoperti in pazienti asintomatici nel corso di interventi chirurgici eseguiti per altre ragioni, questi vengono definiti tumori “incidentali” o incidentalomi. Una piccola percentuale di questi tumori può crescere in misura tale da provocare ostruzione intestinale o bronchiale.

Gli intervalli di riferimento dipendono da molteplici fattori, quali l’età e il sesso del paziente, la popolazione di riferimento e il metodo utilizzato per l’esecuzione dell’esame. Il risultato numerico di un test può pertanto avere significati diversi in laboratori differenti.

Per queste ragioni, nel presente sito web non vengono riportati gli intervalli di riferimento. Per la valutazione dei risultati dei test, Lab Tests Online raccomanda di riferirsi ai valori di riferimento forniti dal laboratorio nel quale questi sono stati eseguiti. Gli intervalli di riferimento di ciascun test sono riportati sul referto di laboratorio, accanto al nome ed al risultato dello stesso. Per alcuni esempi clicca qui.

Per maggiori informazioni si rimanda agli articoli: Gli Intervalli di Riferimento ed il loro Significato e Comprendere il Referto di Laboratorio.

Se il sottoporsi alle analisi mediche provoca stati d'ansia o di disagio, si consiglia di leggere uno o più di questi articoli:

Come fare fronte alla paura, al disagio ed all'ansia da test, Suggerimenti sui test ematici, Suggerimenti per aiutare i bambini ad affrontare un test medico, Suggerimenti per aiutare l'anziano ad affrontare un test medico.

Un altro articolo, Il prelievo ematico: Breve viaggio nel laboratorio, chiarisce le modalità di prelievo del campione ematico.

Accordion Title
Come e Perché
  • Esiste una preparazione al test che possa assicurare la buona qualità del campione?

    La preparazione prima del campionamento è importante per un risultato accurato della serotonina. Alimenti ricchi di serotonina, quali avocado, banane, ananas, prugne, cantalupi, pompelmi, meloni, kiwi, noci e pomodori possono interferire con la misura dell'analita e devono quindi essere evitati nei 3 giorni che precedono il prelievo di sangue e durante il prelievo stesso. 

    Anche numerosi farmaci possono interferire con il metabolismo della serotonina ed alterare il risultato del test; tuttavia, è opportuno consultare il medico prima di ridurre o interrompere qualsiasi terapia.

    Alcuni laboratori richiedono il digiuno nelle 8 ore precedenti la raccolta dei campioni di sangue.

  • Quali informazioni è possibile ottenere?

    Il test della serotonina contribuisce alla diagnosi dei tumori carcinoidi. Può essere richiesto insieme o in seguito al test per la misura del 5-HIAA nell'urina delle 24 ore.

    Generalmente, il test della serotonina non viene utilizzato nel monitoraggio dell’efficacia della terapia o nella rilevazione di eventuali recidive, per i quali è preferibile l'utilizzo del test della Cromogranina A e del 5-HIAA.

  • Quando viene prescritto?

    Questo test viene perlopiù richiesto in presenza di segni e sintomi caratteristici di un tumore carcinoide, quali:

    • Vampate a viso e collo (dall’aspetto rosso fuoco, con comparsa improvvisa)
    • Diarrea, nausea, vomito
    • Tachicardia
    • Dispnea, tosse, difficoltà respiratorie

    Questo test può essere richiesto all’inizio del percorso diagnostico o in fasi successive, come test di conferma/esclusione in caso di risultati del test 5-HIAA non informativi.

  • Che cosa significa il risultato del test?

    Concentrazioni significativamente elevate di acido 5-idrossi-indolacetico in soggetti con sintomi riferibili alla sindrome carcinoide suggeriscono la presenza di tumore carcinoide, ma non sono diagnostiche. La conferma diagnostica richiede la localizzazione e l’esame di un campione del tumore (biopsia) da parte di un anatomopatologo. Per questo, dopo un risultato anomalo del test, il medico può richiedere indagini con tecniche d’immagine per localizzare il tumore (o i tumori) presente.

    Un paziente sintomatico potrebbe aver un tumore carcinoide anche in presenza di concentrazioni normali di serotonina e di acido 5-idrossi-indolacetico. Alcuni tipi di questo tumore, infatti, potrebbero non secernere serotonina, oppure la secrezione potrebbe essere intermittente.

    Un tumore carcinoide secernente serotonina è improbabile in assenza di sintomatologia e con livelli di serotonina nell’ambito dell’intervallo di riferimento.

  • C’è altro da sapere?

    La concentrazione ematica di serotonina può risultare lievemente aumentata in presenza di ostruzioni intestinali, infarto acuto del miocardio, fibrosi cistica e sindrome di dumping (o da svuotamento). Pertanto, il test della serotonina non dovrebbe essere richiesto in presenza di queste patologie.

Accordion Title
Domande Frequenti
  • Quali farmaci possono influenzare il test della serotonina?

    Esistono numerosi farmaci in grado di influenzare il test della serotonina, inclusa la morfina, gli inibitori delle monoamino ossidasi (MAO), il metildopa ed il litio. È opportuno un parere medico prima di ridurre o sospendere qualsiasi terapia.

  • È possibile che vengano richiesti sia il test per la serotonina che per il 5-HIAA?

    I test della serotonina e del 5-HIAA forniscono informazioni complementari. In alcuni casi, è preferibile eseguire il test del 5-HIAA, sia per la maggior stabilità sia per il fatto di essere eseguito sulla raccolta dell’urina nelle 24 ore. Infatti, la raccolta delle 24 ore permette di rilevare con maggiore probabilità l’aumento del 5-HIAA rispetto al test che identifica l'eccesso di serotonina, che viene rilasciata in modo intermittente.

  • Esistono persone maggiormente a rischio di sviluppare tumori carcinoidi?

    Chiunque, a qualsiasi età, può sviluppare un tumore carcinoide ma, secondo le organizzazioni scientifiche internazionali, l'età media alla diagnosi dei tumori carcinoidi che interessano il tratto gastrointestinale è solitamente intorno ai 60 anni, mentre quelli ad insorgenza polmonare interessano principalmente la fascia d'età 45-55 anni. Le persone con storia familiare positiva per la presenza di neoplasia endocrina multipla di tipo 1 (MEN1), una patologia genetica in grado di aumentare il rischio di sviluppare tumori a carico delle ghiandole del sistema endocrino, sono esposti a maggior rischio di sviluppare tumori carcinoidi.

  • Come può il clinico localizzare un tumore carcinoide?

    Generalmente, tramite l’ausilio delle metodiche di diagnostica per immagini, come la radiografia, la tomografia computerizzata (TAC) e la risonanza magnetica nucleare (RMN). In alcuni casi, per la rilevazione del tumore, è necessario l’ausilio della chirurgia.

  • Come può il clinico definire se si tratti di un tumore benigno o maligno?

    Per questo tipo di valutazione è necessario eseguire una biopsia del tessuto tumorale, il quale deve essere analizzato microscopicamente da un anatomopatologo al fine di formulare la diagnosi.

Fonti

Fonti utilizzate nella revisione corrente

Serotonin, Blood. Mayo Clinic Laboratories. Available online at https://www.mayocliniclabs.com/test-catalog/Clinical+and+Interpretive/84373. Accessed September 2020.

Carcinoid Syndrome. National Organization for Rare Disorders. Available online at https://rarediseases.org/rare-diseases/carcinoid-syndrome/. Accessed September 2020.

Tebbie, Cameron K. (2019 September) Carcinoid Tumor. Medscape. Available online at https://emedicine.medscape.com/article/986050-overview. Accessed September 2020.

(2018 September 24) Key Statistics About Gastrointestinal Carcinoid Tumors. American Cancer Society. Available online at https://www.cancer.org/cancer/gastrointestinal-carcinoid-tumor/about/key-statistics.html. Accessed September 2020.

(2020 January 8) About Lung Carcinoid Tumors. American Cancer Society. Available online at https://www.cancer.org/content/dam/CRC/PDF/Public/8722.00.pdf. Accessed September 2020.

(2014 February 6) 5-Hydroxyindoleacetic Acid (5-HIAA). Medscape. Available online at https://emedicine.medscape.com/article/2089202-overview. Accessed September 2020.

Serotonin. University of Rochester Medical Center. Available online at https://www.urmc.rochester.edu/encyclopedia/content.aspx?contenttypeid=167&contentid=serotonin. Accessed September 2020.

Fonti utilizzate nelle precedenti revisioni

 

Wu, A. (2006). Tietz Clinical Guide to Laboratory Tests, Fourth Edition. Saunders Elsevier, St. Louis, Missouri. Pp 982-983.

Thomas, Clayton L., Editor (1997). Taber's Cyclopedic Medical Dictionary. F.A. Davis Company, Philadelphia, PA [18th Edition]. Pp 1745.

Van Voorhees, B. W. (2007 May 17, Updated). Serum serotonin level. MedlinePlus Medical Encyclopedia [On-line information]. Available online at http://www.nlm.nih.gov/medlineplus/ency/article/003562.htm. Accessed on 11/1/07.

Nanda, R. (2006 September 11, Updated). Carcinoid syndrome. MedlinePlus Medical Encyclopedia [On-line information]. Available online at http://www.nlm.nih.gov/medlineplus/ency/article/000347.htm. Accessed on 11/1/07.

(2007 September, Reviewed). Carcinoid Tumors. ARUP Consult [On-line information]. Available online through http://www.arupconsult.com. Accessed on 11/1/07.

(© 2007). Serotonin, Whole Blood. ARUP's Laboratory Test Directory [On-line information]. Available online at http://www.aruplab.com/guides/ug/tests/0080395.jsp. Accessed on 11/1/07.

(© 2007). Serotonin, Serum. ARUP's Laboratory Test Directory [On-line information]. Available online at http://www.aruplab.com/guides/ug/tests/0080397.jsp. Accessed on 11/1/07.

(2006 May 1, Updated). Tryptophan. MedlinePlus Medical Encyclopedia [On-line information]. Previously available online at http://www.nlm.nih.gov/medlineplus/print/ency/article/002332.htm. Accessed on 11/1/07.

Santacroce, L. and Balducci, L. (2010 September 1) Malignant Carcinoid Syndrome. eMedicine [On-line information]. Available online at http://emedicine.medscape.com/article/282515-overview. Accessed December 2010.

(© 1995-2010). Unit Code 84395: Serotonin, Serum. Mayo Clinic, Mayo Medical Laboratories [On-line information]. Available online at http://www.mayomedicallaboratories.com/test-catalog/Overview/84395. Accessed December 2010.

Frank, E. (Updated 2010 January). Carcinoid Tumors. ARUP Consult [On-line information]. Available online at http://www.arupconsult.com/Topics/CarcinoidTumors.html?client_ID=LTD. Accessed December 2010.

(Revised 2010 July 13). Detailed Guide, Gastrointestinal Carcinoid Tumors. American Cancer Society [On-line information]. Available online at http://www.cancer.org/Cancer/GastrointestinalCarcinoidTumor/DetailedGuide/index. Accessed December 2010.

(Revised 2010 August 17). Detailed Guide, Lung Carcinoid Tumors. American Cancer Society [On-line information]. Available online at http://www.cancer.org/Cancer/LungCarcinoidTumor/DetailedGuide/lung-carcinoid-tumor-what-is-lung-carcinoid-tumor. Accessed December 2010.

Vorvick, L. (Updated 2009 March 14). Serum serotonin level. MedlinePlus Medical Encyclopedia [On-line information]. Available online at http://www.nlm.nih.gov/medlineplus/ency/article/003562.htm. Accessed December 2010.

Pagana, K. D. & Pagana, T. J. (© 2011). Mosby's Diagnostic and Laboratory Test Reference 10th Edition: Mosby, Inc., Saint Louis, MO. Pp 871-873.

Henry's Clinical Diagnosis and Management by Laboratory Methods. 21st ed. McPherson R, Pincus M, eds. Philadelphia, PA: Saunders Elsevier: 2007, Pg 284.

Tebbi, C. (2015 June 17, Updated). Carcinoid Tumor. Medscape Drugs & Diseases. [On-line information]. Available online at http://emedicine.medscape.com/article/986050-overview#showall. Accessed 11/15/15.

Chen, Y. (2014 August 31, Updated). Carcinoid syndrome. MedlinePlus Medical Encyclopedia [On-line information]. Available online at http://www.nlm.nih.gov/medlineplus/ency/article/000347.htm. Accessed 11/15/15.

(© 1995–2015). Serotonin, Blood. Mayo Clinic Mayo Medical Laboratories [On-line information]. Available online at http://www.mayomedicallaboratories.com/test-catalog/Clinical+and+Interpretive/84373. Accessed 11/15/15.

Frank, E. et. al. (2015 February, Updated). Carcinoid Tumors. ARUP Consult [On-line information]. Available online at http://www.arupconsult.com/Topics/CarcinoidTumors.html?client_ID=LTD. Accessed 11/15/15.

Vorvick, L. (2013 January 22, Updated). Serum serotonin level. MedlinePlus Medical Encyclopedia [On-line information]. Available online at http://www.nlm.nih.gov/medlineplus/ency/article/003562.htm. Accessed 11/15/15.

Mayo Clinic Staff (© 1995-2015). Serotonin Syndrome. Mayo Clinic [On-line information]. Available online at http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/serotonin-syndrome/basics/definition/CON-20028946. Accessed 11/15/15.

Pagana, K. D., Pagana, T. J., and Pagana, T. N. (© 2015). Mosby's Diagnostic & Laboratory Test Reference 12th Edition: Mosby, Inc., Saint Louis, MO. Pp 823-824.

Approved

Revisori: Prof. Antonio D'Avolio - Dipartimento di Scienze Mediche, Università di Torino; Laboratorio di Farmacologia e Farmacogenetica, Torino / Simona Pichini - Analytical Pharmacotoxicology Unit Head, National Centre on Addiction and Doping; Istituto Superiore di Sanità