Nome ufficiale
Inibina A e Inibina B
Marcatori Tumorali
Ultima Revisione:
Ultima Modifica: 05.03.2021.

ATTENZIONE: Si sta cercando il dosaggio dell'Inibina B nell'infertilità? Se si sta cercando il dosaggio dell'Inibina A in gravidanza, visitare la pagina "Screening del secondo trimestre in gravidanza". 

In Sintesi
Perché Fare il Test?

Per rilevare la presenza di tumore ovarico, spesso insieme alla misura del CA-125; come supporto alla diagnosi del tumore ovarico a cellule della granulosa (che si verifica raramente) e, talvolta, del tumore ovarico epiteliale mucinoso; per monitorare l'efficacia del trattamento e rilevare l'insorgenza di eventuali recidive.

Quando Fare il Test?

Se si sospetta la presenza di tumore ovarico (ad es., in caso di riscontro di una massa pelvica); in pazienti con diagnosi di tumore ovarico epiteliale mucinoso o a cellule della granulosa prima dell’inizio della terapia; ad intervalli regolari durante e dopo il trattamento.

Che Tipo di Campione Viene Richiesto?

Un campione di sangue venoso prelevato dal braccio.

Il Test Richiede una Preparazione?

No, nessuna.

L'Esame

L'inibina A e l'inibina B sono ormoni associati alla riproduzione e allo sviluppo degli ovociti (cellule uovo immature) nelle ovaie. Nelle donne, questi ormoni vengono prodotti principalmente a livello delle ovaie e della placenta in corso di gravidanza. Inoltre, l'inibina A e/o l'inibina B possono essere prodotte da alcuni tipi di tumori ovarici. Generalmente, il tumore consiste nella crescita incontrollata di cellule che possono rivelarsi benigne o cancerogene. L'inibina A e l'inibina B sono due test separati che misurano la quantità dei due ormoni nel sangue.

Nelle donne affette da tumore ovarico a cellule della granulosa (il tipo più comune di tumore stromali dei cordoni sessuali), relativamente raro, o da tumore ovarico epiteliale mucinoso, sono spesso presenti concentrazioni significativamente alte di inibina A e/o inibina B. (Per maggiori informazioni a riguardo, consultare l'articolo Tumore dell'ovaio). Pertanto, questi ormoni possono potenzialmente rivelarsi utili marcatori tumorali. Tuttavia, esistono dei tumori ovarici nei quali l'inibina A e l'inibina B non risultano aumentati e nei quali quindi non possono essere utilizzati a questo scopo.

Numerosi studi sull'utilizzo dell'inibina A e B come marcatori del tumore ovarico sono stati indirizzati alle donne in post-menopausa, a livello delle quali questi ormoni diminuiscono al di sotto del limite di rilevazione. L'utilizzo di questi marcatori tumorali nelle donne in età fertile (pre-menopausa) non è chiaro. Normalmente, i livelli di inibina A e B aumentano in pre-menopausa e variano nelle diverse fasi del ciclo mestruale. Talvolta, questo andamento rende difficoltosa l'interpretazione dei risultati nelle donne in pre-menopausa.

Gli intervalli di riferimento dipendono da molteplici fattori, quali l’età e il sesso del paziente, la popolazione di riferimento e il metodo utilizzato per l’esecuzione dell’esame. Il risultato numerico di un test può pertanto avere significati diversi in laboratori differenti.

Per queste ragioni, nel presente sito web non vengono riportati gli intervalli di riferimento. Per la valutazione dei risultati dei test, Lab Tests Online raccomanda di riferirsi ai valori di riferimento forniti dal laboratorio nel quale questi sono stati eseguiti. Gli intervalli di riferimento di ciascun test sono riportati sul referto di laboratorio, accanto al nome ed al risultato dello stesso. Per alcuni esempi clicca qui.

Per maggiori informazioni si rimanda agli articoli: Gli Intervalli di Riferimento ed il loro Significato e Comprendere il Referto di Laboratorio.

Se il sottoporsi alle analisi mediche provoca stati d'ansia o di disagio, si consiglia di leggere uno o più di questi articoli:

Come fare fronte alla paura, al disagio ed all'ansia da test, Suggerimenti sui test ematici, Suggerimenti per aiutare i bambini ad affrontare un test medico, Suggerimenti per aiutare l'anziano ad affrontare un test medico.

Un altro articolo, Il prelievo ematico: Breve viaggio nel laboratorio, chiarisce le modalità di prelievo del campione ematico.

Accordion Title
Come e Perché
  • Quali informazioni è possibile ottenere?

    L'inibina A e/o l'inibina B possono essere prescritte insieme al CA-125 per contribuire a determinare la presenza di tumore ovarico. Inoltre, possono essere utilizzate come supporto alla diagnosi del tumore ovarico a cellule della granulosa e, meno comunemente, del tumore ovarico epiteliale mucinoso.

    Nelle pazienti con diagnosi di uno di questi tipi di tumore ovarico, la misura dell'inibina A e B nel sangue può essere impiegata per determinare se il tumore produce livelli elevati di uno o entrambi questi ormoni. La presenza di concentrazioni elevate di inibina A e B prima del trattamento permette l’utilizzo di questi biomarcatori nel monitoraggio dell'efficacia del trattamento e nella valutazione della comparsa di recidive.

  • Quando viene prescritto?

    L’esame dell'inibina A e B può essere prescritto in seguito al riscontro di una massa pelvica e se si sospetta che la paziente sia affetta da tumore ovarico.

    Questi test vengono generalmente richiesti dopo aver stabilito la diagnosi di tumore ovarico a cellule della granulosa o epiteliale mucinoso e prima dell’inizio della terapia. Se le concentrazioni risultano elevate prima del trattamento, il/i test possono essere richiesti ad intervalli regolari durante la terapia e periodicamente dopo la fine del trattamento, al fine di monitorare l'insorgenza di eventuali recidive. 

  • Cosa significa il risultato del test?

    I risultati dell'inibina A e B come marcatori tumorali devono essere interpretati contestualmente all'anamnesi della paziente e ai risultati di altri esami, come il CA-125.

    Nelle donne nelle quali sia stata rilevata una massa pelvica, il riscontro di livelli elevati di inibina A, inibina B e/o CA-125 suggerisce la presenza di carcinoma ovarico. Tuttavia, non è sufficiente per stabilire una diagnosi di tumore dell'ovaio, per la quale sono necessari ulteriori approfondimenti. La determinazione della malignità del tumore ovarico viene eseguita tramite esaminazione al microscopio di un campione tumorale da parte di un anatomopatologo, al fine di valutare la presenza di cellule cancerose.

    Nelle donne con diagnosi di tumore ovarico a cellule della granulosa o epiteliale mucinoso sottoposte a trattamento, i possibili risultati dei test hanno il seguente significato clinico:

    • La diminuzione dei livelli elevati di inibina A e/o B dopo la terapia indica la buona risposta al trattamento del tumore ovarico epiteliale
    • L’aumento della loro concentrazione o il mantenimento di livelli persistentemente elevati indica una mancata risposta alla terapia
    • L'iniziale diminuzione al termine della terapia, seguita da un aumento della loro concentrazione, indica una recidiva della malattia

    Nelle donne in pre-menopausa con diagnosi di tumore ovarico, l'interpretazione dei risultati può talvolta rilevarsi difficoltosa. Infatti, i livelli di inibina A e B aumentano e diminuiscono nelle diverse fasi del ciclo mestruale.

  • C’è altro da sapere?

    In base al tipo di tumore ovarico presente, la misura dell'HE4 e/o del CA-125 possono essere utilizzate nel monitoraggio delle donne trattate per il tumore ovarico epiteliale, purché i loro livelli risultino elevati prima dell’inizio della terapia.

Accordion Title
Domande Frequenti
Fonti

Fonti utilizzate nella revisione corrente

Bronwyn H. Bryant, MD, Associate Program Director, Pathology Residency Program Assistant Professor, Pathology and Laboratory Medicine, University of Vermont Medical Center.

(2020 January 9, Updated). Tests for Ovarian Cancer. American Cancer Society. Available online at https://www.cancer.org/cancer/ovarian-cancer/detection-diagnosis-staging/how-diagnosed.html. Accessed on 09/26/2020.

Makanji, Y. et. al. (2014 July 22). Inhibin at 90: From Discovery to Clinical Application, a Historical Review. Endocr Rev. 2014 Oct; 35(5): 747–794. Available online at https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4167436/. Accessed on 09/26/2020.

Michener, C. (2020 January 23, Updated). Ovarian Dysgerminomas. Medscape Obstetrics & Gynecology. Available online at https://emedicine.medscape.com/article/253701-overview. Accessed on 09/26/2020.

(© 1995–2020). Inhibin A and B, Tumor Marker, Serum. Mayo Clinic Laboratories. Available online at https://www.mayocliniclabs.com/test-catalog/Overview/86336. Accessed on 09/26/2020.

(© 1995–2020). Inhibin B, Serum. Mayo Clinic Laboratories. Available online at https://www.mayocliniclabs.com/test-catalog/Clinical+and+Interpretive/88722. Accessed on 09/26/2020.

Lawrence, A. et. al. (2020 January). Understanding the Value of Tumor Markers in Pediatric Ovarian Neoplasms. J Pediatr Surg. 2020 Jan; 55(1): 122–125. Available online at https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC7181461/. Accessed on 09/26/2020.

(© 1995–2020). Inhibin A, Tumor Marker, Serum. Mayo Clinic Laboratories. Available online at https://www.mayocliniclabs.com/test-catalog/Overview/81049. Accessed on 09/26/2020.

Morley, J. (2019 March, Updated). Overview of the Endocrine System. Merck Manual Professional Version. Available online at https://www.merckmanuals.com/professional/endocrine-and-metabolic-disorders/principles-of-endocrinology/overview-of-the-endocrine-system. Accessed on 09/26/2020.

Bayrak-Toydemir, P. et. al. (2020 July, Updated). Ovarian Cancer. ARUP Consult. Available online at https://arupconsult.com/content/ovarian-cancer. Accessed on 09/26/2020.

Seachrist, D. and Keri, R. (2019 March 15). The Activin Social Network: Activin, Inhibin, and Follistatin in Breast Development and Cancer. Endocrinology. 2019 May; 160(5): 1097–1110. Available online at https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC6475112/. Accessed on 09/26/2020.

Hussain, F. et. al. (2018 March 23, Updated). Gynecologic Tumor Markers Tumor Marker Overview. Medscape Obstetrics & Gynecology. Available online at https://emedicine.medscape.com/article/269839-overview#a5. Accessed on 09/26/2020.

Hazard, F. (2019 December 23, Updated). Ovarian Dysgerminomas Pathology Overview of Ovarian Dysgerminomas. Medscape Pathology. Available online at https://emedicine.medscape.com/article/1951026-overview#a1. Accessed on 09/26/2020.

Robertson DM, Oehler MK. Emerging role of inhibin as a biomarker for ovarian cancer. Womens Health (Lond). 2005 Jul;1(1):51-7. doi: 10.2217/17455057.1.1.51. PMID: 19803946.