Nome ufficiale
Dosaggio dell'inibina B nell'infertilità
Ultima Revisione:
Ultima Modifica: 08.02.2021.

ATTENZIONE: Si sta cercando il dosaggio dell'Inibina A in gravidanza, visitare la pagina "Screening del secondo trimestre in gravidanza".

In Sintesi
Perché Fare il Test?

Per valutare eventuali problemi di fertilità, insieme ad altri test.

Quando Fare il Test?

In caso di difficoltà a procreare (infertilità); talvolta, prima di alcune procedure di procreazione assistita, come la fecondazione in vitro.

Che Tipo di Campione Viene Richiesto?

Un campione di sangue venoso prelevato dal braccio.

Il Test Richiede una Preparazione?

No, tuttavia è importante seguire le istruzioni fornite dal personale sanitario. Nelle donne, il campione deve essere prelevato in un particolare momento del ciclo mestruale, solitamente al terzo giorno.

L'Esame

Questo esame misura i livelli di inibina B nel sangue e può essere utilizzato come parte della valutazione di eventuali problemi di fertilità. L'inibina B è un ormone associato alla riproduzione e allo sviluppo degli ovuli nelle donne e degli spermatozoi negli uomini. Viene prodotta principalmente a livello delle ovaie e dei testicoli.

  • Nelle donne, l'inibina B è associata alla maturazione dei follicoli nelle ovaie. I follicoli sono strutture che si sviluppano in ovociti maturi. L'inibina B aumenta e diminuisce nelle diverse fasi del ciclo mestruale
  • Negli uomini, l'inibina B svolge un ruolo essenziale nella produzione degli spermatozoi da parte dei testicoli. Solitamente le concentrazioni di inibina B risultano maggiori negli uomini con fertilità normale rispetto a quelli che non producono quantità adeguate di spermatozoi vitali

Le caratteristiche dell'inibina B rendono il suo dosaggio un utile marcatore della fertilità residua e della funzionalità ovarica nelle donne. Meno comunemente, il test può essere utilizzato per valutare la fertilità negli uomini.

Alla nascita, le ovaie contengono un numero specifico di follicoli, che possono maturare in ovociti. Questo processo di maturazione avviene nel corso di ogni ciclo mestruale. L'avanzare dell'età determina la progressiva diminuzione della quantità di follicoli vitali e, di conseguenza, una minor produzione di ovociti maturi. Con il tempo, l'invecchiamento ovarico aumenta la probabilità di sviluppare anomalie cromosomiche. Le concentrazioni di inibina B e di un altro ormone noto come ormone anti-Mülleriano (AMH) sono proporzionali al numero di follicoli rimanenti nell'ovaio. Pertanto, possono essere utilizzati come indicatori generali della fertilità residua (riserva ovarica). Le pazienti che devono sottoporsi a procedure di procreazione assistita, come la fecondazione in vitro, dovrebbero eseguire il dosaggio dei livelli di inibina B e di AMH, poiché correlati alla probabilità di responsività al trattamento.

 

Gli intervalli di riferimento dipendono da molteplici fattori, quali l’età e il sesso del paziente, la popolazione di riferimento e il metodo utilizzato per l’esecuzione dell’esame. Il risultato numerico di un test può pertanto avere significati diversi in laboratori differenti.

Per queste ragioni, nel presente sito web non vengono riportati gli intervalli di riferimento. Per la valutazione dei risultati dei test, Lab Tests Online raccomanda di riferirsi ai valori di riferimento forniti dal laboratorio nel quale questi sono stati eseguiti. Gli intervalli di riferimento di ciascun test sono riportati sul referto di laboratorio, accanto al nome ed al risultato dello stesso. Per alcuni esempi clicca qui.

Per maggiori informazioni si rimanda agli articoli: Gli Intervalli di Riferimento ed il loro Significato e Comprendere il Referto di Laboratorio.

Se il sottoporsi alle analisi mediche provoca stati d'ansia o di disagio, si consiglia di leggere uno o più di questi articoli:

Come fare fronte alla paura, al disagio ed all'ansia da test, Suggerimenti sui test ematici, Suggerimenti per aiutare i bambini ad affrontare un test medico, Suggerimenti per aiutare l'anziano ad affrontare un test medico.

Un altro articolo, Il prelievo ematico: Breve viaggio nel laboratorio, chiarisce le modalità di prelievo del campione ematico.

Accordion Title
Come e Perché
  • Quali informazioni è possibile ottenere?

    Questo test non viene prescritto routinariamente, bensì in particolari circostanze descritte in seguito.

    La misura dell’inibina B può essere eseguita insieme a quella dell'ormone follicolo stimolante (FSH) in donne con difficoltà a procreare (infertilità), al fine di determinare la funzionalità ovarica. Inoltre, l'inibina B può essere prescritta insieme all'ormone anti-Mülleriano (AMH) per valutare la riserva ovarica e le probabilità di concepimento della paziente. A tale scopo, l'AMH viene considerato il test d'elezione mentre l'inibina B viene prescritta meno frequentemente.

    Negli uomini, l'inibina B può essere prescritta insieme all'FSH e alla conta spermatica come supporto nel valutare la fertilità e la produzione di spermatozoi del paziente.

  • Quando viene prescritto?

    Questo test viene prescritto in coppie che riscontrano difficoltà a procreare. Solitamente, l'infertilità si accerta in caso di mancato concepimento dopo 12 mesi di rapporti sessuali non protetti.

    Talvolta, nelle donne, l'inibina B può essere prescritta prima di sottoporsi ad una procedura di procreazione assistita, come la fecondazione in vitro, per contribuire a valutare la riserva ovarica.

  • Cosa significa il risultato del test?

    Normalmente i livelli di inibina B variano a seconda dell’età e del sesso. Di per sé, l'inibina B non è considerato un test diagnostico o "indipendente" per l'infertilità. I risultati del test devono essere interpretati contestualmente ai risultati di altri test, alla storia clinica e all'esame fisico del paziente.

    Nelle donne in età fertile, concentrazioni basse di inibina B indicano una ridotta riserva ovarica e probabilità di concepimento. Questo non esclude la possibilità della paziente di rimanere incinta; si tratta di un indicatore che deve essere valutato insieme ad altri fattori di fertilità.

    Negli uomini con concentrazioni basse di inibina B la produzione di spermatozoi potrebbe risultare compromessa. Questo non esclude la possibilità che il paziente non possa produrre una quantità adeguata di spermatozoi vitali; si tratta di un indicatore che deve essere valutato insieme ad altri fattori, come i risultati della conta spermatica.

  • C’è altro da sapere?

    Normalmente, l'inibina B diminuisce al di sotto del limite di rilevazione nelle donne in post-menopausa; tuttavia, attualmente non viene utilizzata come indicatore di menopausa.

Accordion Title
Domande Frequenti
Fonti

Fonti utilizzate nella revisione corrente

 

Makanji, Y. et. al. (2014 July 22). Inhibin at 90: From Discovery to Clinical Application, a Historical Review. Endocr Rev. 2014 Oct; 35(5): 747–794. Available online at https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4167436/. Accessed on 09/26/2020.

Dave, C. et. al. (2020 June 5, Updated). Male Infertility. Medscape Urology. Available online at https://emedicine.medscape.com/article/436829-overview. Accessed on 09/26/2020.

Michener, C. (2020 January 23, Updated). Ovarian Dysgerminomas. Medscape Obstetrics & Gynecology. Available online at https://emedicine.medscape.com/article/253701-overview. Accessed on 09/26/2020.

(© 1995–2020). Inhibin B, Serum. Mayo Clinic Laboratories. Available online at https://www.mayocliniclabs.com/test-catalog/Clinical+and+Interpretive/88722. Accessed on 09/26/2020.

Jabbour, S. (2020 April 1, Updated). Follicle-Stimulating Hormone Abnormalities. Medscape Endocrinology. Available online at https://emedicine.medscape.com/article/118810-overview. Accessed on 09/26/2020.

Jacobson, J. et. al. (2020 September 16, Updated). Quadruple screen test. MedlinePlus Medical Encyclopedia. Available online at https://medlineplus.gov/ency/article/007311.htm. Accessed on 09/26/2020.

Lawrenz, B. et. al. (2020 May 15). Inhibin A-A Promising Predictive Parameter for Determination of Final Oocyte Maturation in Ovarian Stimulation for IVF/ICSI. Front Endocrinol (Lausanne). 2020 May 15;11:307. Available online at https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/32499758/. Accessed on 09/26/2020.

Knudtson, J and McLaughlin, J. (2019 March). Female Reproductive Endocrinology. Merck Manual Professional Version. Available online at https://www.merckmanuals.com/professional/gynecology-and-obstetrics/female-reproductive-endocrinology/female-reproductive-endocrinology. Accessed on 09/26/2020.

Morley, J. (2019 March, Updated). Overview of the Endocrine System. Merck Manual Professional Version. Available online at https://www.merckmanuals.com/professional/endocrine-and-metabolic-disorders/principles-of-endocrinology/overview-of-the-endocrine-system. Accessed on 09/26/2020.

Hazard, F. (2019 December 23, Updated). Ovarian Dysgerminomas Pathology Overview of Ovarian Dysgerminomas. Medscape Pathology. Available online at https://emedicine.medscape.com/article/1951026-overview#a1. Accessed on 09/26/2020.

Demyashkin, G. (2018 June 9). Inhibin B in seminiferous tubules of human testes in normal spermatogenesis and in idiopathic infertility. Syst Biol Reprod Med. 2019 Feb;65(1):20-28. Available online at https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/29886763/. Accessed on 09/26/2020.

Kaufman, J. et. al. (2019 March 19). Aging and the Male Reproductive System. Endocrine Reviews, Volume 40, Issue 4, August 2019, Pages 906–972. Available online at https://academic.oup.com/edrv/article/40/4/906/5381905?searchresult=1. Accessed on 09/26/2020.

Anderson, R. et. al. (2018 July 02). Gonadotropins and Their Analogs: Current and Potential Clinical Applications. Endocrine Reviews, Volume 39, Issue 6, December 2018, Pages 911–937. Available online at https://academic.oup.com/edrv/article/39/6/911/5047286?searchresult=1. Accessed on 09/26/2020.

Allshouse, A. (2018 October 25). Menstrual cycle hormone changes associated with reproductive aging and how they may relate to symptoms. Obstet Gynecol Clin North Am. 2018 Dec; 45(4): 613–628.Available online at https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC6226272/. Accessed on 09/26/2020.