Noto anche come
Elastasi-1 nelle feci
Elastasi Pancreatica
FE-1
Nome ufficiale
Elastasi Fecale 1
Ultima Revisione:
Ultima Modifica:
25.06.2018.
In Sintesi
Perché Fare il Test?

Come sostegno alla diagnosi di insufficienza pancreatica.

Quando Fare il Test?

In presenza di segni e sintomi come crampi allo stomaco, perdita di peso, malnutrizione, malassorbimento, ritardo nella crescita (nei bambini), produzione di feci grasse e maleodoranti; nel caso in cui si sospetti l’insufficienza pancreatica.

Che Tipo di Campione Viene Richiesto?

Un campione di feci fresche, strutturate e non contaminate con urine.

Il Test Richiede una Preparazione?

Nel caso in cui il paziente assuma integratori di enzimi pancreatici, può essere richiesta la sospensione dell’assunzione nei cinque giorni precedenti la raccolta del campione di feci.

L’Esame

L’elastasi è un enzima prodotto dal tessuto esocrino del pancreas. Questo test misura la quantità di elastasi nelle feci ed è un supporto alla valutazione della corretta funzionalità pancreatica.

Il pancreas è un organo localizzato nell’addome e costituito da due tipi di tessuti: esocrino ed endocrino. Il pancreas esocrino è responsabile della produzione di elastasi e di altri enzimi riversati nell’intestino tenue per la digestione di grassi, proteine e carboidrati.

Nel canale digerente, l’elastasi non viene degradata da altri enzimi e viene eliminata dall’organismo tramite le feci. Pertanto, nel caso in cui il pancreas esocrino funzioni correttamente, è possibile rilevare l’elastasi nelle feci. I suoi livelli invece diminuiscono nel caso in cui il pancreas esocrino non produca quantità sufficienti di elastasi e di altri enzimi. Questa condizione clinica è nota con il nome di insufficienza pancreatica.

L’insufficienza pancreatica esocrina comporta la presenza di quantità insufficienti di enzimi pancreatici al livello dell’intestino, tali da non permettere la corretta digestione ed assorbimento dei nutrienti. L’insufficienza pancreatica può essere la conseguenza di qualsiasi condizione nella quale vi sia un’ostruzione dei dotti pancreatici o il danno o la distruzione delle cellule esocrine. Spesso è conseguenza della pancreatite cronica e talvolta del cancro al pancreas. Nei bambini spesso è associata alla presenza di fibrosi cistica od alla Sindrome di Shwachman-Diamond.

Gli intervalli di riferimento dipendono da molteplici fattori, quali l’età e il sesso del paziente, la popolazione di riferimento e il metodo utilizzato per l’esecuzione dell’esame. Il risultato numerico di un test può pertanto avere significati diversi in laboratori differenti.

Per queste ragioni, nel presente sito web non vengono riportati gli intervalli di riferimento. Per la valutazione dei risultati dei test, Lab Tests Online raccomanda di riferirsi ai valori di riferimento forniti dal laboratorio nel quale questi sono stati eseguiti. Gli intervalli di riferimento di ciascun test sono riportati sul referto di laboratorio, accanto al nome ed al risultato dello stesso. Per alcuni esempi clicca qui.

Per maggiori informazioni si rimanda agli articoli: Gli Intervalli di Riferimento ed il loro Significato e Comprendere il Referto di Laboratorio.

Se il sottoporsi alle analisi mediche provoca stati d'ansia o di disagio, si consiglia di leggere uno o più di questi articoli:

Come fare fronte alla paura, al disagio ed all'ansia da test, Suggerimenti sui test ematici, Suggerimenti per aiutare i bambini ad affrontare un test medico, Suggerimenti per aiutare l'anziano ad affrontare un test medico.

Un altro articolo, Il prelievo ematico: Breve viaggio nel laboratorio, chiarisce le modalità di prelievo del campione ematico.

Accordion Title
Come e Perché
  • Come viene raccolto il campione per il test?

    Un campione di feci viene raccolto in un contenitore pulito fornito dal laboratorio. Il campione deve essere strutturato e non contaminato con acqua o urine. Il contenitore con le feci deve essere consegnato il primo possibile al laboratorio o, in alternativa, deve essere congelato e quindi trasportato.

  • Esiste una preparazione al test che possa assicurare la buona qualità del campione?

    Nel caso in cui il paziente assuma integratori di enzimi pancreatici, può essere richiesta la sospensione dell’assunzione nei cinque giorni precedenti la raccolta del campione di feci.

  • Quali informazioni è possibile ottenere?

    La misura dell’elastasi fecale viene usata, insieme ad altri test come i grassi fecali e la tripsina/chimotripsina fecali, per la valutazione della presenza di insufficienza pancreatica sia in età pediatrica che negli adulti.

    L’insufficienza pancreatica consiste nell’incapacità del pancreas di produrre e/o trasportare una quantità sufficiente di enzimi necessari alla digestione degli alimenti nell’intestino e all’assorbimento dei nutrienti. In genere compare e peggiora con il danno al pancreas.

    Il test dell’elastasi è molto efficace nel rilevare una grave insufficienza pancreatica ma non nelle forme lievi o moderate.

  • Quando viene prescritto?

    Questo test viene richiesto nel caso in cui il paziente presenti segni e sintomi di insufficienza pancreatica, come:

    • Crampi addominali e aria
    • Produzione di feci grasse e maleodoranti
    • Nei bambini, ritardo nella crescita e difficoltà nell’acquisto di peso
    • Malassorbimento
    • Malnutrizione
    • Carenza vitaminica
    • Perdita d peso
  • Cosa significa il risultato del test?

    Nelle feci degli individui sani, è presente una quantità di elastasi all’interno dei valori di riferimento.

    La diminuzione della quantità di elastasi può indicare la presenza di un’insufficienza pancreatica. Questo test tuttavia non ha valenza diagnostica ma può indicare la necessità di approfondimenti.

  • C’è altro da sapere?

    Per la misura dell’elastasi fecale non è possibile utilizzare un campione di feci diarroiche poiché l’elastasi potrebbe diluirsi nel campione.

    La presenza di quantità insufficiente di elastasi (e di bile dal fegato) determina l’impossibilità di digerire correttamente i grassi ed altri alimenti. Una qualsiasi condizione clinica caratterizzata dal mancato assorbimento dei nutrienti, determina la presenza degli stessi nelle feci. In entrambi i casi quindi (digestione impropria o mancato assorbimento) i pazienti manifesteranno sintomi associati con il malassorbimento e, nei casi più gravi, uno stato di malnutrizione e carenza vitaminica.

    I pazienti con disfunzioni pancreatiche spesso devono essere strettamente monitorati dal clinico. Possono avere dei miglioramenti assumendo un’integrazione di vitamine e di enzimi pancreatici per via orale.

Accordion Title
Domande Frequenti
Fonti

Fonti utilizzate

Al-Kaade, S. (2016 August 03, Updated). Exocrine Pancreatic Insufficiency. Medscape Drugs and Diseases. Available online at http://emedicine.medscape.com/article/2121028-overview Accessed on 3/19/17.

Lyon, E. et. al. (2016 December 16 Updated). Pancreatitis, Chronic - Chronic Pancreatitis. ARUP Consult. Available online at https://arupconsult.com/content/pancreatitis-chronic. Accessed on 3/19/17.

Levy, P. et. al. (2014 October). Epidemiology of chronic pancreatitis: burden of the disease and consequences. United European Gastroenterol J. 2014 Oct;2(5):345-54. Available online at https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/25360312. Accessed on 3/19/17.

Schneider, A. et. al. (2005 May). Monoclonal versus Polyclonal ELISA for Assessment of Fecal Elastase Concentration: Pitfalls of a New Assay. Clinical Chemistry 51, No. 6, 2005. Available online at http://clinchem.aaccjnls.org/content/51/6/1052. Accessed on 3/19/17.

Kellerund, J. and Layer, P. (2015 September 14). Diagnosis of pancreatic exocrine insufficiency in chronic pancreatitis. Pancreapedia: Exocrine Pancreas Knowledge Base, DOI: 10.3998/panc.2015.37. Available online at https://www.pancreapedia.org/reviews/diagnosis-of-pancreatic-exocrine-insufficiency-in-chronic-pancreatitis. Accessed on 3/19/17.

Bansal, R. (2017 February Revised). Chronic Pancreatitis. Merck Manual Professional Version. Available online at http://www.merckmanuals.com/professional/gastrointestinal-disorders/pancreatitis/chronic-pancreatitis. Accessed on 3/19/17.

Löhr, J. et. al. (2013 April). Synopsis of recent guidelines on pancreatic exocrine insufficiency. United European Gastroenterol J. 2013 Apr; 1(2): 79–83. Available online at https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4040730/. Accessed on 3/19/17.

Whitcomb, D. (© 2009). Function Testing. Pancreas.org. Available online at https://pancreas.org/patients/testing-procedures/functional/. Accessed on 3/19/17.

Gheorghe, C. et. al. (2015 March). Romanian Guidelines on the Diagnosis and Treatment of Exocrine Pancreatic Insufficiency. J Gastrointestin Liver Dis, March 2015 Vol. 24 No 1: 117-123. Available online at http://www.jgld.ro/2015/1/21.html. Accessed on 3/19/17.

Pezzilli, R. et. al. (2013 November 28). Exocrine pancreatic insufficiency in adults: A shared position statement of the Italian association for the study of the pancreas. World J Gastroenterol. 2013 Nov 28; 19(44): 7930–7946. Available online at https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3848141/. Accessed on 3/19/17.

Guandalini, S. (2016 September 26 Updated). Chronic Pancreatitis. Medscape Drugs and Diseases. Available online at http://emedicine.medscape.com/article/181554-overview. Accessed on 3/19/17.

Duggan, S. et. al. (2016 February 21). Chronic pancreatitis: A diagnostic dilemma. World J Gastroenterol. 2016 Feb 21; 22(7): 2304–2313. Available online at https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4735004/. Accessed on 3/19/17.

Struyvenberg, M. et. al. (2017 February 10). Practical guide to exocrine pancreatic insufficiency – Breaking the myths. BMC Med. 2017; 15: 29. Available online at https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5301368/. Accessed on 3/19/17.

Lindkvist, B. (2013 November 14 Updated). Diagnosis and treatment of pancreatic exocrine insufficiency. World J Gastroenterol. 2013 Nov 14; 19(42): 7258–7266. Available online at https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3831207/. Accessed on 3/19/17.

Lüth, S. et. al. (2001 October). Fecal elastase-1 determination: 'gold standard' of indirect pancreatic function tests? Scand J Gastroenterol. 2001 Oct;36(10):1092-9. Abstract. Available online at https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/11589385. Accessed on 3/19/17.