LTOTests

Clopidogrel

Noto anche come: Test di farmacogenetica per il Clopidogrel; Genotipizzazione del citocromo P2C19
Nome ufficiale: Sequenziamento genico del citocromo P2C19 (CYP2C19)
Ultima Revisione: 17.11.2020
Ultima Modifica: 01.10.2021

Revisore:

Federica de Liso – Laboratorio Analisi – Fondazione IRCCS Ca’ Granda Ospedale Maggiore Policlinico - MilanoRevisore: Federica de Liso – Laboratorio Analisi – Fondazione IRCCS Ca’ Granda Ospedale Maggiore Policlinico - Milano

In Sintesi

Perché?

Per rilevare la presenza di varianti genetiche nel gene CYP2C19, che codifica per un enzima coinvolto nel metabolismo del farmaco antiaggregante Clopidogrel, e che potrebbero influenzare la risposta del paziente a tale farmaco; il Clopidogrel viene prescritto in pazienti esposti ad un rischio aumentato di infarto o ictus, per prevenire la formazione di coaguli.

Quando?

Può essere richiesto prima dell’inizio della terapia con Clopidogrel o nelle prime fasi dell’assunzione e, talvolta, in pazienti che non rispondono adeguatamente alla terapia.

Il campione

Un campione di sangue venoso, un campione di saliva raccolto in un contenitore sterile o un campione di cellule raccolte all'interno della bocca (tampone buccale).

La preparazione

No, nessuna.

L'Esame

Questo esame è in grado di identificare, sulla base dell’assetto genetico, soggetti scarsamente responsivi al farmaco Clopidogrel. Questo esame rileva la presenza di alcune varianti genetiche nel gene CYP2C19. Il clinico può avvalersi dei risultati di questo esame per determinare l'efficacia terapeutica del Clopidogrel o per orientare la scelta verso un altro trattamento. 

Il Clopidogrel è un farmaco antiaggregante piastrinico, prescritto frequentemente per la prevenzione di infarto e ictus in soggetti a rischio di complicanze cardiovascolari. Questo farmaco agisce impedendo alle piastrine di aggregarsi tra loro, contribuendo a prevenire la formazione di coaguli.

Normalmente, quando le pareti dei vasi sanguigni vengono danneggiate, le piastrine aderiscono tra loro e si aggregano nel sito della ferita. In questo modo si forma un coagulo di sangue stabile che sigilla la ferita e previene ulteriori perdite di sangue. Nei pazienti a rischio di infarto e ictus, questo processo avviene in modo inappropriato; pertanto, è necessaria la somministrazione di un farmaco che prevenga l’aggregazione piastrinica.

Il Clopidogrel viene somministrato nella sua forma inattiva (profarmaco), che viene metabolizzata dall'organismo nella forma attiva e funzionante. Le persone portatrici di varianti genetiche del gene CYP2C19 hanno minor capacità di metabolizzare il farmaco nella sua forma attiva, rispetto a coloro che possiedono i geni “wild type” (ossia privi di varianti). Pertanto, tali soggetti non beneficeranno dell'assunzione del Clopidogrel e necessiteranno di altri trattamenti per sopperire al rischio di sviluppare eventi cardiovascolari. Questo test identifica la presenza di una o più varianti a carico del gene CYP2C19.

Nelle cellule esistono due copie di ciascun gene, una di origine materna e una di origine paterna. Per questo motivo, in ciascun individuo, è possibile rilevare la presenza di due copie (alleli) del gene CYP2C19. Gli alleli possono essere entrambi “wild-type”, ossia privi di varianti, essere caratterizzati entrambi dalla stessa variante genetica (omozigoti), essere uno “wild-type” e l’altro con una variante genetica (eterozigoti) oppure essere caratterizzati ciascuno da una variante genetica differente (eterozigoti composti). Le possibili combinazioni degli alleli del gene CYP2C19 determinano l’assetto genetico individuale, definendo la capacità dell'organismo di metabolizzare il farmaco e l'efficacia terapeutica dello stesso.

Il test di responsività al Clopidogrel rileva la presenza di alcune varianti genetiche nel gene CYP2C19. Il clinico può avvalersi dei risultati di questo esame per orientare la scelta verso la terapia antiaggregante appropriata

Come e Perchè

Quali informazioni è possibile ottenere?

Questo esame può essere utilizzato per determinare la responsività del paziente al farmaco, prima di iniziare la terapia con Clopidogrel o durante le prime fasi dell'assunzione. 

Il test di genotipizzazione del Clopidogrel rivela la presenza di varianti genetiche nel gene CYP2C19, il quale codifica per un enzima che metabolizza il Clopidogrel nella sua forma attiva. Alcune varianti genetiche sono associate ad un decremento dell’attività enzimatica, e dunque del metabolismo del farmaco, con conseguente minor efficacia terapeutica. Nei pazienti che presentano tali varianti, il risultato del test permette di orientare la scelta verso una terapia antiaggregante appropriata (farmacogenetica). 

Nonostante i risultati di varie ricerche abbiano dimostrato che le varianti nel gene CYP2C19 siano coinvolte nella responsività del paziente al Clopidogrel, non esiste ancora consenso nella comunità scientifica circa la reale utilità di questo esame. Infatti, la presenza di varianti genetiche è solo una delle cause delle variabilità inter-individuale nel contesto della risposta terapeutica.

Domande Frequenti

Questo esame è differente rispetto ad un test di funzionalità piastrinica?

Sì. Questo è un test genetico che determina la presenza di mutazioni a carico del gene CYP2C19, allo scopo di predire il grado di responsività al farmaco.

Fonti

Fonti utilizzate nella revisione corrente

Davenport, L. (2019 September 3). Genetic Testing Spots Clopidogrel Responders After PCI for STEMI. Medscape Conference News, ESC 2019. Available online at https://www.medscape.com/viewarticle/917639. Accessed July 2020.

(2015 December, Reviewed) CYP2C19 gene. Genetics Home Reference. Available online at https://ghr.nlm.nih.gov/gene/CYP2C19. Accessed July 2020.

McMillin, G. Medical Expert (2019 October, Updated). Germline Pharmacogenetics – PGx. ARUP Consult. Available online at https://arupconsult.com/content/germline-pharmacogenetics?_ga=2.234289693.2056076676.1573304696-1793245273.1560683717. Accessed July 2020.

Tanaka, T. et. al. (2019 June). Association of CYP2C19 Polymorphisms With Clopidogrel Reactivity and Clinical Outcomes in Chronic Ischemic Stroke. Circ J 2019; 83: 1385–1393. Available online at https://www.jstage.jst.go.jp/article/circj/83/6/83_CJ-18-1386/_article. Accessed July 2020.

(© 1998-2020). CYP2C19/Clopidogrel Pharmacogenomic Lab Test. Mayo Clinic Centers and Programs, Center for Individualized Medicine. Available online at https://www.mayo.edu/research/centers-programs/center-individualized-medicine/patient-care/pharmacogenomics/drug-gene-testing/cyp2c19-clopidogrel. Accessed July 2020.

(2015 December, Reviewed). Clopidogrel resistance. Genetics Home Reference. Available online at https://ghr.nlm.nih.gov/condition/clopidogrel-resistance. Accessed July 2020.

Hughes, S. (2018 March 12). New Studies Encourage Clopidogrel Genotyping. Medscape Conference News ACC 2018. Available online at https://www.medscape.com/viewarticle/893764. Accessed July 2020.

(2017 August 3, Current). FDA Drug Safety Communication: Reduced effectiveness of Plavix (clopidogrel) in patients who are poor metabolizers of the drug. US Food & Drug Administration. Available online at https://www.fda.gov/drugs/postmarket-drug-safety-information-patients-and-providers/fda-drug-safety-communication-reduced-effectiveness-plavix-clopidogrel-patients-who-are-poor. Accessed July 2020.

Chong, K. (2015 October 22, Updated). Clopidogrel Dosing and CYP2C19. Medscape Genomic Medicine. Available online at https://emedicine.medscape.com/article/1733280-overview. Accessed July 2020.

Dean, L. (2018 April 18, Updated). Clopidogrel Therapy and CYP2C19 Genotype. Medical Genetics Summaries [Internet]. Available online at https://www.ncbi.nlm.nih.gov/books/NBK84114/. Accessed July 2020.

Related Articles

sibioc white

Seguici su:

Farmacia online
© 2024 Labtestsonline. SIBIOC – MEDICINA DI LABORATORIO - Via Libero Temolo 4, 20126 Milano - C.F. 97012130585 - P.I. 06484860967 | Privacy Policy | Cookie Policy | WEB