covid o influenza?
Ultima Modifica: 15.09.2020.

Dato l'avvicinarsi del periodo considerato a rischio per le influenze stagionali, la Food and Drug Administration (FDA), l'ente governativo statunitense che si occupa della regolamentazione dei prodotti alimentari e farmaceutici, ha autorizzato l'utilizzo di nuovi test molecolari in grado di distinguere, all'interno dello stesso campione, tra virus dell'influenza, SARS-CoV-2 (il virus che causa COVID-19) ed altri agenti patogeni respiratori.

COVID-19, l'influenza ed altre infezioni respiratorie possono causare una sintomatologia simile in fase precoce, la quale include febbre, brividi, tosse, difficoltà respiratorie, affaticamento, dolori muscolari, cefalea, mal di gola, naso chiuso o che cola, nausea, vomito e diarrea. Per identificare correttamente gli agenti patogeni causa dei sintomi sopracitati occorre eseguire esami specifici.

Sia l'influenza che COVID-19 possono causare sintomi respiratori da lievi a gravi e, in alcuni casi, polmonite e morte. Possono essere suscettibili all’infezione persone di tutte le età, tuttavia i soggetti che risultano maggiormente esposti includono giovani, anziani, immunocompromessi, affetti da patologie renali croniche, patologie polmonari o neoplasie o obesi; così anche coloro che si trovano a stretto contatto con altre persone o che frequentano spazi chiusi come ospedali, residenze per anziani e scuole. 

La possibilità di distinguere vari agenti patogeni respiratori a partire da un unico campione potrebbe fornire un minor disagio al paziente, relativo alla raccolta di campioni multipli, oltre a richiedere una quantità minore di risorse. 

In occasione del discorso alla Camera dei rappresentanti a giugno, il Dr. Robert Redfield, direttore del Centers for Disease Control and Prevention (CDC), ha dichiarato che la compresenza di COVID-19 e dell'influenzale potrebbe rappresentare un onere significativo per il sistema sanitario, in relazione all'occupazione dei posti letti e alla necessità di test di laboratorio, dispositivi di protezione individuale e sicurezza degli operatori sanitari. Spesso, durante la pandemia da COVID-19, si è verificata la mancanza di materiali di laboratorio, quali tamponi e reagenti, necessari per l'esecuzione degli esami.

In un comunicato stampa, il Dr. Stephen M. Hahn, M.D., Commissario dell'FDA, ha dichiarato che l'utilizzo dei test combinati permetterebbe di ottenere risultati più velocemente e di stabilire l'approccio più appropriato alla patologia respiratoria rilevata. 

Esami

A partire dal 18 agosto 2020, l'FDA ha concesso l'autorizzazione all'uso di emergenza (EUA) per i test combinati prodotti dal CDC e da due aziende produttrici. Tutti e tre i test rilevano la presenza di materiale genetico virale su tampone nasofaringeo. Inoltre, il test del CDC può essere eseguito su altri campioni respiratori, quali tamponi prelevati da naso e gola.

Il test del CDC rileva il virus influenzale di tipo A e B e lo distingue dal virus responsabile di COVID-19 (denominato SARS-CoV-2). Questo test fornisce risultati in circa 4 ore.

I test combinati sviluppati dalle due aziende produttrici rilevano numerosi agenti patogeni respiratori. Oltre a SARS-CoV-2, al virus influenzale di tipo B e a tre diversi ceppi del virus dell'influenza A, i test rilevano altri quattro coronavirus: il metapneumovirus umano, il rinovirus/enterovirus umano, il virus parainfluenzale ed il virus respiratorio sinciziale (RSV). Oltre ai virus, questi test sono in grado di identificare alcuni tipi di batteri che causano malattie respiratorie, quali Bordetella pertussis, responsabile della pertosse, Chlamydia pneumoniae Mycoplasma pneumoniae. L'esecuzione di questi test commerciali richiede circa 60 minuti.

Sebbene l'FDA abbia concesso l'EUA per questi test combinati, essi potrebbero non essere immediatamente disponibili ovunque. Infatti, prima di offrire i test combinati o altri test esistenti per l'influenza e COVID-19, i laboratori dovrebbero considerare diversi fattori, quali la prevalenza di tali virus nell'area di interesse, la disponibilità di reagenti ed altri materiali necessari per l'esecuzione dei test, i tempi di esecuzione e la disponibilità di apparecchiature e personale specializzati.

Inoltre, non tutti i pazienti con sintomi respiratori dovrebbero essere sottoposti al pannello completo dei patogeni delle vie respiratorie. Il clinico dovrebbe considerare anche la rapidità con cui occorre stabilire la diagnosi, l'eventuale maggior appropriatezza del singolo test sulla base dei segni e sintomi e dell'anamnesi del paziente, e la disponibilità del trattamento specifico.

Potrebbe essere opportuno riservare i nuovi test combinati a coloro che necessitano di una rapida diagnosi o di un trattamento appropriato poiché caratterizzati da una manifestazione più grave e/o dal ricovero in ospedale, esposti ad un aumentato rischio di contrarre infezioni gravi con complicanze, affetti da infezioni multiple, immunodepressi o affetti da altre malattie croniche preesistenti (per ulteriori informazioni a riguardo, consultare l'articolo Patogeni delle vie respiratorie).

Fonti

Fonti utilizzate nella revisione corrente

Press release. Coronavirus (COVID-19) Update: FDA Authorizes Additional COVID-19 Combination Diagnostic Test Ahead of Flu Season. Food and Drug Administration. Available online at https://www.fda.gov/news-events/press-announcements/coronavirus-covid-19-update-fda-authorizes-additional-covid-19-combination-diagnostic-test-ahead-flu. Released July 2, 2020. Accessed August 10, 2020.

Centers for Disease Control and Prevention. CDC's Diagnostic Multiplex Assay for Flu and COVID-19 and Supplies. Available online at https://www.cdc.gov/coronavirus/2019-ncov/lab/multiplex.html. Updated August 2, 2020. Accessed August 10, 2020.

U.S. Centers for Disease Control and Prevention. Table 4. Multiplex Assays Authorized for Simultaneous Detection of Influenza Viruses and SARS-CoV-2 by FDA Emergency Use Authorization. Available online at https://www.cdc.gov/flu/professionals/diagnosis/table-flu-covid19-detection.html. Page last reviewed August 6, 2020. Accessed August 10, 2020.

News story. CDC Gets FDA Nod for Coronavirus-Flu combination Diagnostic. MedTech Dive. Available online at https://www.medtechdive.com/news/cdc-gets-fda-nod-for-coronavirus-flu-combination-diagnostic/581027/. Published July 6, 2020. Accessed August 10, 2020.

Deborah Levenson. Flu Season and COVID-19 Pandemic Require Complicated Decisions About Test Choices, Algorithms, and Utilization. Clinical Laboratory News. To be published in September 2020.

Transcript. June 23, 2020 Hearing on Oversight of the Trump Administration's Response to the COVID-19 Pandemic. Available at https://docs.house.gov/meetings/IF/IF00/20200623/110829/HHRG-116-IF00-20200623-SD003.pdf. Accessed August 12, 2020.

(May 1, 2020) Fact Sheet for Healthcare Providers. BioFire® Respiratory Panel 2.1 (RP2.1). Available online at https://docs.biofiredx.com/wp-content/uploads/BFR0000-9067-RP2.1-EUA-Provider-Fact-Sheet-3.pdf. Accessed August 18, 2020.

© QIAGEN 2020. QIAstat-Dx Respiratory SARS-CoV-2 Panel. Available online at https://www.qiagen.com/us/products/diagnostics-and-clinical-research/infectious-disease/qiastat-dx-syndromic-testing/qiastat-dx-eua-us/#productdetails. Accessed August 18, 2020.