Ultima Revisione:
Ultima Modifica: 08.02.2019.

Diminuzione dell'apporto di sangue con conseguente alterazione della funzionalità dei principali organi; spesso caratterizzato dalla diminuzione consistente della pressione arteriosa con evidente diminuzione della funzionalità encefalica, renale, cardiaca e/o epatica. Si tratta di una condizione clinica per la quale è richiesto un intervento medico immediato e che può portare a danni gravi e/o morte.