Ultima Revisione:
Ultima Modifica: 05.03.2018.

Nel laboratorio clinico:

  1. Capacità di un test di identificare correttamente coloro che sono affetti da una certa patologia
  2. Minima concentrazione di una sostanza che un test è in grado di rilevare significativamente.