Ultima Revisione:
Ultima Modifica: 07.01.2021.

La fusione genica è un’alterazione genetica dovuta alla rottura dei cromosomi che si ricongiungono in modo anomalo, determinando l’unione di due geni differenti in un unico gene di fusione. Il gene di fusione può produrre una nuova proteina, caratterizzata da una funzione diversa. Spesso, la nuova proteina è in grado di fornire continuamente segnali relativi all’attivazione della crescita e divisione cellulare, portando in alcuni casi allo sviluppo di forme tumorali.