Ultima Revisione:
Ultima Modifica:
29.09.2017.

Cos'è la tubercolosi?

La tubercolosi (TB) è una malattia infettiva causata dal Mycobacterium tuberculosis. Essa può interessare molti organi del corpo, ma il bersaglio principale sono i polmoni. È trasmessa per via aerea da persona a persona attraverso secrezioni respiratorie come lo sputo o aerosol rilasciati tossendo, starnutendo, ridendo e respirando. La maggior parte delle persone che si infettano con il M. Tuberculosis, confina i micobatteri a poche cellule del corpo, dove sopravvivono in forma inattiva. Questa infezione latente non rende il paziente malato o contagioso e, nella maggior parte dei casi, non progredisce in tubercolosi attiva.

Tuttavia, alcuni pazienti – specialmente quelli con il sistema immunitario compromesso – possono progredire direttamente dall'iniziale infezione alla tubercolosi attiva. E in un 10% di quelli con infezione latente, i micobatteri saranno, più tardi, riattivati e inizieranno a moltiplicarsi – portando alla tubercolosi attiva progressiva. La TB è stata la principale causa di morte per migliaia di anni. Prima della scoperta degli antibiotici, era chiamata tisi e le persone che la contraevano venivano portate in ospedali a lunga degenza chiamati sanatori per il resto della loro vita. All'inizio del 1900 più dell'80% della popolazione degli Stati Uniti era infetta e la tubercolosi era l'unica più comune causa di morte. Nonostante la sua incidenza negli Stati Uniti sia drammaticamente diminuita, la TB, nel mondo, è ancora la principale causa di morte dovuta a infezione – uccidendo più di 3 milioni di persone all'anno.

Si pensava che la tubercolosi attiva fosse quasi eradicata fino all'insorgenza di nuovi casi agli inizi del 1990. La maggiorparte di questi nuovi casi erano tra persone che vivevano in condizioni di sovraffollamento o confinate come riformatori, case di cura e scuole. I più vulnerabili erano quelli medicalmente poco assistiti o che avevano malattie e condizioni che debilitano il loro sistema immunitario come: senzatetto, alcolizzati, consumatori di droghe ad assunzione endovenosa, con HIV e AIDS e quelli con malattie croniche a reni o fegato. Spesso questi nuovi casi erano multi-resistenti ai farmaci (MDR), rendendo più difficile il trattamento. Mentre il numero dei casi di TB attiva in U.S. sono diminuiti ancora, grazie a costante vigilanza da parte della comunità medica, la tubercolosi rimane un problema di interesse nazionale e di salute pubblica globale.

Accordion Title
Approfondimenti
  • Segni e Sintomi

    L'infezione latente da TB non causa alcun sintomo. Si può avere un'infezione latente da TB per anni senza saperlo. Solitamente, è diagnosticata quando un paziente ha un test cutaneo positivo (tubercolina).

    I sintomi di tubercolosi attiva dipendono dalla parte (o parti) del corpo infettate. I sintomi classici tendono a essere polmonari (TB polmonare) e includono:

    • Tosse cronica, a volte con sangue nello sputo
    • Febbre
    • Brividi
    • Perdita di peso
    • Debolezza
       

    Se la TB è extrapolmonare (fuori dai polmoni), essa può causare pochi sintomi evidenti o un ampio spettro includendo:

    • Dolori alla schiena e paralisi (TB spinale)
    • Debolezza dovuta ad anemia (TB nel midollo osseo)
    • Dolore alle articolazioni
    • Dolore associato al sistema riproduttivo o al tratto urinario e, probabilmente, infertilità
    • Dolori addominali
    • Febbre e mancanza di respiro (TB della membrana attorno al cuore (pericardio) o TB miliare: gran numero di micobatteri in circolo)
    • Stato mentale alterato, mal di testa e coma (TB cerebrale e/o nel sistema nervoso centrale)
       

    Tutti questi sintomi possono anche essere osservati in una varietà di altre condizioni. La diagnosi di tubercolosi attiva dipende dall'identificazione del Mycobacterium tuberculosis nei tessuti e nei fluidi corporei.

  • Esami
    Infezione latente

    La ricerca del Mycobacterium tuberculosis inizia con un test cutaneo per l'infezione latente. Questo non è utilizzato come uno screening generale, ma è indirizzato verso coloro che sono ad alto rischio di contrarre la malattia e verso coloro che lavorano o vivono con pazienti ad alto rischio. Il test cutaneo per la TB può far parte di un esame fisico effettuato prima di iniziare la scuola o un nuovo lavoro. Risultati positivi possono indicare un'infezione latente e devono essere seguiti da altri test come la radiografia del torace per cercare i segni della malattia attiva.

    Tubercolosi attiva

    Per diagnosticare la TB del tratto respiratorio, 3-5 campioni di sputo sono raccolti al risveglio, in mattinata quando è più probabile che contengano un gran numero di batteri. Se è sospettata una TB extrapolmonare, i campioni sono raccolti in base a dove è probabile che l'infezione si trovi nel corpo. Campioni molteplici di lavaggi/aspirati gastrici o urina possono essere raccolti e presentati al laboratorio. A volte sono raccolti anche fluido cerebro-spinale (CSF), biopsie tessutali o altri fluidi corporei.

    Una presunta diagnosi di TB può essere fatta esaminando uno striscio del campione del paziente al microscopio dopo che è stato colorato con uno speciale colorante per rilevare batteri acido resistenti (AFB). Strisci positivi per AFB indicano probabilmente un'infezione da TB, poichè il Mycobacterium tuberculosis è il più comune bacillo acido resistente, ma gli strisci non possono distinguere le differenti specie di bacilli acido resistenti.

    Il test per TB con sonda genetica o molecolare può aggiungere ulteriori informazioni. Esso amplifica/replica componenti genetiche dei micobatteri e può restringere l'identificazione a un gruppo di micobatteri (di cui Mycobacterium tuberculosis è il più comune). Mentre gli strisci e i test genetici possono essere disponibili il giorno stesso in cui i campioni sono stati raccolti, sia i risultati positivi sia i negativi devono essere confermati con colture di AFB.

    Le colture di AFB sono realizzate usando campioni decontaminati, assorbiti e concentrati. I nutrienti e l'incubazione assicurano un ambiente di supporto per i micobatteri a lenta crescita. I risultati delle colture sono definitivi: essi possono indicare al vostro medico quali organismi sono presenti e quali farmaci sono adatti a ucciderli, ma impiegano molto tempo, da giorni a molte settimane, per i campioni positivi,da sei a otto settimane per confermare i risultati negativi.

    Una volta che Mycobacterium tuberculosis è stato identificato e il trattamento è stato iniziato, gli strisci e le colture di AFB sono usati per monitorare l'efficacia della cura.

    Esami strumentali

    Le radiografie sono spesso usate dopo un test cutaneo positivo per TB per cercare i segni di crescita dei micobatteri e per identificare se il paziente ha una tubercolosi attiva o un'infezione latente. L'infezione da parte di TB può causare un numero di caratteristiche rilevabili con i raggi-x, incluse cavità (buchi) e calcificazioni in organi come i polmoni e i reni.

  • Prevenzione e Trattamento
    Prevenzione

    La prevenzione dell'infezione consiste principalmente nell'identificare, isolare e curare le persone infette prima che la trasmettano ad altri.

    Un vaccino chiamato BCG (bacillus Calmette-Guerin) è spesso routinariamente somministrato in parti del mondo dove la TB è molto più frequente, nonostante studi abbiano dimostrato che questo vaccino non prevenga tutti i casi di TB. A causa del fatto che la vaccinazione BCG elimina la possibilità di effettuare lo screening per TB usando il test cutaneo (chi ha ricevuto il BCG ha un test cutaneo per TB positivo), le autorità sanitarie non hanno raccomandato il suo uso come vaccino negli Stati Uniti.

    Rilevazione precoce

    La rilevazione precoce consiste nell'identificazione delle persone a rischio e nel monitorarle a intervalli regolari per l'infezione latente da TB. Inoltre, dipende dal riconoscere, diagnosticare e trattare quelli che progrediscono verso tubercolosi attiva.

    Latente

    La decisione di trattare l'infezione latente da TB dipende da voi e dal vostro medico. Se le analisi di controllo non rivelano segni di tubercolosi attiva e voi non siete considerati ad alto rischio di sviluppare la TB attiva, il vostro medico può decidere semplicemente di monitorare la vostra salute a intervalli regolari (circa il 90% dei soggetti con infezioni latenti non sviluppano la tubercolosi attiva).

    Se, comunque, il vostro medico ritiene che siate a rischio di sviluppare la TB attiva, potete essere trattati con una cura, che dura da sei a nove mesi, con un antibiotico chiamato isoniazide. È necessario assumerlo regolarmente per l'intero periodo di trattamento per assicurare che tutti i batteri latenti siano stati uccisi. Il vostro medico può usare esami di laboratorio per monitorare il vostro fegato durante questo periodo, dato che l'isoniazide può compromettere a volte la funzionalità epatica.

    Tubercolosi attiva

    La tubercolosi attiva deve sempre essere curata. Una volta che M. Tuberculosis è stato identificato, il vostro medico vi farà iniziare un programma di trattamento che richiede l'assunzione di molti farmaci per molti mesi. La lunghezza della cura dipende dai risultati degli strisci e delle colture di AFB usati per monitorare l'efficacia del trattamento.

    Nonostante i vostri sintomi spariscano dopo alcune settimane, è cruciale che voi continuiate ad assumere i farmaci per l'intero periodo. Ci sono un elevato numero di micobatteri da uccidere e la cura impiega molti mesi per assicurare che tutti siano stati eradicati. Se il trattamento non fosse continuo, la TB potrebbe ritornare e questa volta potrebbe essere più difficile da curare. Essa potrebbe, ora, essere resistente ai farmaci di prima scelta, richiedendo un trattamento per molti più mesi con farmaci che hanno più effetti collaterali.

    La comunità sanitaria raccomanda fortemente che i pazienti con tubercolosi attiva partecipino alla terapia direttamente osservata. Questa richiede l'assunzione delle vostre medicine ogni giorno, o alcuni giorni alla settimana, sotto la supervisione di personale medico. Questo aumenta l'adesione al trattamento e diminuisce il numero di persone che devono essere trattati ancora perchè la loro TB è ricomparsa.

Fonti

NOTA: Questa sezione è basata sulla ricerca che utilizza le fonti qui citate insieme all’esperienza collettiva della Revisione Editoriale di Lab Tests Online. Questa sezione è periodicamente rivista dalla Revisione Editoriale e può essere aggiornata come risultato della revisione. Ogni nuova fonte citata sarà aggiunta alla lista e distinta dalle fonti originali.


S1
Thomas, Clayton L., Editor (1997). Taber's Cyclopedic Medical Dictionary. F.A. Davis Company, Philadelphia, PA [18th Edition].

S2
Pagana, Kathleen D. & Pagana, Timothy J. (2001). Mosby's Diagnostic and Laboratory Test Reference 5th Edition: Mosby, Inc., Saint Louis, MO.

S3
Heimerdinger, M. (2000). Tuberculosis [21 paragraphs]. ACP-ASIM [On-line session report]. Available FTP:http://www.acponline.org/vas2000/sessions/tb.htm

S4
Kirchner, J. (2000 February 1). Do Sputum Smears Positive for AFB Signify Treatment Failure? [6 paragraphs]. American Family Physician [On-line journal]. Available FTP: http://www.aafp.org/afp/20000201/tips/25.html

S5
Jerant, A. et.al. (2000 May 1). Identification and Management of Tuberculosis [60 paragraphs]. American Family Physician [On-line journal]. Available FTP: http://www.aafp.org/afp/20000501/2667.html

S6
Sadovsky, R. (2001 May 15). Making the Diagnosis of Tuberculosis in Children [5 paragraphs]. American Family Physician [On-line journal]. Available FTP: http://www.aafp.org/afp/20010515/tips/9.html

S7
Centers for Disease Control and Prevention (CDC) (2002 August 13, Reviewed). Frequently Asked Questions, Questions and Answers about TB [65 paragraphs]. National Center for HIV, STD and TB Prevention Division of Tuberculosis Elimination [On-line information]. Available FTP: http://www.cdc.gov/nchstp/tb/faqs/qa.htm

S8
Tuberculosis [45 paragraphs]. The Merck Manual of Medical Information--Home Edition [On-line information]. Available FTP: http://www.merck.com/pubs/mmanual_home/sec17/181.htm

S9
Tan, L.J. (2000 June 28, Updated). ATS/CDC Statement Revises Treatment and Testing for Latent TB Infection [7 paragraphs]. American Medical Association [On-line information]. Available FTP: http://www.ama-assn.org/ama/pub/article/1865-2125.html

S10
Mazurek, G. & Villarino, M. (2002 December 18 Updated). Guidelines for Using the QuantiFERON®-TB Test for Diagnosing Latent Mycobacterium tuberculosis Infection [31 paragraphs]. Centers for Disease Control and Prevention Morbidity and Mortality Weekly Report [On-line report]. Available FTP: http://www.cdc.gov/mmwr/preview/mmwrhtml/di51cha1.htm

S11
Centers for Disease Control and Prevention (2002 March 23, Reviewed). TB and HIV Coinfection [29 paragraphs]. National Center for HIV, STD and TB Prevention, Division of Tuberculosis Elimination [On-line information]. Available FTP:http://www.cdc.gov/nchstp/tb/pubs/TB_HIVcoinfection/default.htm

S12
Tuberculosis: Ancient Enemy Present Threat, "I must die": Tuberculosis in History [12 paragraphs]. NAIAD [On-line information]. Available FTP: http://www.niaid.nih.gov/newsroom/focuson/tb02/story.htm

S13
Tuberculosis (TB) [51 paragraphs]. American Lung Association [On-line information]. Available FTP: http://www.lungusa.org/diseases/lungtb.html

S14
(2002 January). American Lung Association® Fact Sheet: Tuberculosis [25 paragraphs]. ALA [On-line information]. Available FTP: http://www.lungusa.org/diseases/tbfac.html

S15
(2002 January). American Lung Association® Fact Sheet: Tuberculosis Skin Test [10 paragraphs]. ALA [On-line information]. Available FTP: http://www.lungusa.org/diseases/tbskinfac.html

S16
(2002 January). American Lung Association® Fact Sheet: Pediatric Tuberculosis [8 paragraphs]. ALA [On-line information]. Available FTP: http://www.lungusa.org/diseases/pedtbfac.html

S17
NIAID (1999 December 1, Updated). The Global Burden of Tuberculosis [8 paragraphs]. National Institute of Allergy and Infectious Diseases, National Institutes of Health [On-line publication]. Available FTP: http://www.niaid.nih.gov/publications/blueprint/page2.htm

S18
Tuberculin skin test [17 paragraphs]. Hendrick Health System AccessMed [On-line information]. Available FTP: http://www.hendrickhealth.org/healthy/00069330.html

S19
Tuberculosis [33 paragraphs]. Hendrick Health System AccessMed [On-line information]. Available FTP: http://www.hendrickhealth.org/healthy/00069340.html

S20
Mycobacteriology, Introduction to the Genus Mycobacteria [4 paragraphs]. Microbiology Public Health for Northern Alberta, Bugs on the Web [On-line information]. Available FTP: http://www2.provlab.ab.ca/bugs/mycob/mbintro.htm

S21
Mycobacteriology, Acid-Fast Staining Procedures for Mycobacteria [15 paragraphs]. Microbiology Public Health for Northern Alberta, Bugs on the Web [On-line information]. Available FTP: http://www2.provlab.ab.ca/bugs/mycob/afb_stain/afb_tutorial.htm

S22
Hall, G. (2001). Practical Microbiology, Update on Broth Media for the Isolation of Mycobacterium Species [12 paragraphs]. Medscape from Infect Med 18(1):28-30, 2001 [On-line journal]. Available FTP: http://www.medscape.com/viewarticle/410131

S23
Tuberculin Purified Protein Derivative (Mantoux) Tubersol [58 paragraphs]. Aventis Pasteur Inc. (Swiftwater, PA) [Package Insert].

S24
(1996 October 28, Rev L). AccuProbe, Mycobacterium Tuberculosis Complex Culture Identification Test [63 paragraphs]. Gen-Probe [Package Insert]. Available FTP: http://www.gen-probe.com/mtd.html