Noto anche come
Artrite Reattiva para-infettiva
Sindrome di Reiter
Ultima Revisione:
Ultima Modifica:
22.03.2018.

Cos’è l’artrite reattiva?

L’artrite reattiva è una patologia autoimmune, derivante da una reazione immunitaria ad un’infezione presente in un’altra parte dell’organismo. È una forma rara ma più dolorosa di artrite di origine infiammatoria, ed interessa perlopiù i talloni, le dita dei piedi, la schiena e le articolazioni, come ginocchia o caviglie. Può essere associata all’infiammazione dell’uretra, oculare e, talvolta, della pelle e delle mucose.

Esistono due tipi di batteri comunemente responsabili di artrite reattiva – batteri associati ad infezioni intestinali e batteri associati ad infezioni genitali. Chlamydia trachomatis, il microrganismo responsabile della clamidia, è noto per essere un fattore scatenante l’artrite reattiva. Ma la patologia può essere scatenata anche da altre infezioni sessualmente trasmesse o di alcune infezioni intestinali. I patogeni intestinali frequentemente associati a questa patologia sono CampylobacterShigellaSalmonella, e Yersinia, spesso derivanti da contaminazioni del cibo.

L’artrite reattiva si sviluppa raramente e non tutti coloro che sono affetti da una di queste infezioni sviluppano necessariamente la patologia. I fattori di rischio includono il genere e la predisposizione genetica. Essa colpisce infatti prevalentemente gli uomini di età compresa tra i 20 ed i 50 anni, sebbene possa manifestarsi a qualunque età e,in misura minore, anche nelle donne.

La positività per HLA-B27, una particolare proteina espressa sulla superficie delle cellule, rappresenta un fattore di rischio per questa patologia. Si stima che il gene codificante per HLA-B27 sia presente nel 65%-96% delle persone affette da artrite reattiva, sebbene esso sia presente solo in circa il 6% della popolazione generale. Nonostante questo, è possibile che persone negative per HLA-B27 sviluppino comunque la malattia, probabilmente per il coinvolgimento di altri fattori genetici.

Accordion Title
Approfondimenti
  • Segni e Sintomi

    I segni e sintomi di artrite reattiva includono dolore e gonfiore a più articolazioni, caratterizzato da esordio acuto dopo 1-4 settimane dall’infezione. L’infiammazione non articolare può coinvolgere gli occhi (congiuntivite), il tratto urinario (vescica, uretra, prostata), la pelle, la bocca e i genitali. I sintomi possono risolversi spontaneamente o cronicizzarsi.

    Circa un terzo delle persone affette da artrite reattiva presentano:

    • Uretrite – infiammazione dei canali di connessione tra la vescica e l’esterno (uretra). Questa condizione determina la presenza di perdite visibili in area vaginale o dal pene; sono inoltre responsabili di dolore o bruciore durante la minzione. Spesso gli uomini sviluppano anche un’infiammazione della prostata (prostatite) e le donne della cervice, sebbene l’uretrite sia rara nelle donne.
    • Congiuntivite e uveite – infiammazione della sottile membrana che ricopre il bulbo oculare e la parte interna delle palpebre (congiuntiva) o dell’interno degli occhi (uveite). La congiuntivite comporta arrossamento e prurito mentre l’uveite è una patologia più seria associata a dolore, visione offuscata, sensibilità alla luce e arrossamento.
    • Artrite – dolore, arrossamento e gonfiore delle articolazioni, in modo particolare delle ginocchia, anche e piedi (spesso associata a dolore al tallone). Può causare gonfiore alle dita delle mani e dei piedi, dolore alla schiena e alle natiche, spondilite (infiammazione delle aree presenti tra le vertebre nella colonna vertebrale).
       

    L’artrite reattiva può essere associata anche a sintomi cutanei, incluse ulcere orali, eruzioni cutanee, lesioni indolori del pene o escrescenze sulla pianta dei piedi o sui palmi delle mani.

  • Esami
    Test di Laboratorio

    Non esiste un solo test di laboratorio in grado di diagnosticare l’artrite reattiva, per la definizione della quale è invece necessaria la valutazione complessiva del quadro clinico del paziente, dei segni e sintomi presenti, come il dolore o il gonfiore alle articolazioni, e l’evidenza di un’infezione recente. Il clinico,per la formulazione della diagnosi, può avvalersi dei seguenti test di laboratorio:

    Il clinico può anche richiedere test volti ad identificare quale sia il patogeno responsabile dell’infezione scatenante la patologia:

    Alcuni test possono essere richiesti per escludere altre cause dei sintomi presenti:

    Test non di laboratorio

    Il test principalmente utilizzato è la radiografia, utile per esaminare il grado di danneggiamento delle articolazioni e per escludere altri tipi di artrite.

  • Trattamento

    Il trattamento dell’artrite reattiva consiste principalmente nel cercare di risolvere l’infezione scatenante la patologia tramite l’utilizzo di antibiotici, e l’uso di farmaci come l’ibuprofene o il paracetamolo, per ridurre il dolore.

    Le articolazioni infiammate possono essere trattate tramite iniezioni di corticosteroidi o tramite prednisone assunto per via orale. Talvolta, perridurre la pressione ed il dolore delle articolazioni, può rendersi necessario un drenaggio del liquido sinoviale. La persistenza per più di un paio di mesi e l’aggravamento della patologia possono rendere necessario l’uso di farmaci anti-reumatici, come la sulfasalazina e il metotrexato, così come l’uso degli inibitori del TNF (Tumor Necrosisi Factor).

    I corticosteroidi per uso topico possono essere utili nel trattamento delle lesioni cutanee e delle infiammazioni localizzate.

    Spesso viene raccomandato il riposo per ridurre il dolore, sebbene la fisioterapia possa essere un valido aiuto per il mantenimento della funzionalità articolare.

Fonti
Fonti utilizzate nella revisione corrente

American College of Rheumatology. 2017. Reactive Arthritis. Available online at https://www.rheumatology.org/I-Am-A/Patient-Caregiver/Diseases-Conditions/Reactive-Arthritis.Accessed July 23, 2017.

Lazada, Carlos J. 2017. Reactive Arthritis Workup.Available online at http://emedicine.medscape.com/article/331347-workup#c6.Accessed July 23, 2017.

National Institute of Arthritis and Musculoskeletal and Skin Diseases. 2016. Questions and Answers about Reactive Arthritis. Available online at https://www.niams.nih.gov/health_info/Reactive_Arthritis/default.asp#g. Accessed July 23, 2017.

Yu, David T. 2016. Patient education: Reactive arthritis. Beyond the Basics.Available online at http://www.uptodate.com/contents/reactive-arthritis-beyond-the-basics?source=search_result&search=reactive+arthritis&selectedTitle=1%7E4.Accessed July 23, 2017.

Fonti utilizzate nelle precedenti revisioni

MedlinePlus Medical Encyclopedia. Reactive arthritis.Available online at http://www.nlm.nih.gov/medlineplus/ency/article/000440.htm.Accessed September 2013.

FamilyDoctor.org. Reactive Arthritis.Available online at http://familydoctor.org/familydoctor/en/diseases-conditions/reactive-arthritis.printerview.all.html.Accessed September 2013.

MayoClinic.com. Reactive arthritis.Available online at http://www.mayoclinic.com/health/reactive-arthritis/DS00486. Accessed September 2013.

Arthritis Foundation.Reactive Arthritis.Available online at http://www.arthritis.org/conditions-treatments/disease-center/reactive-arthritis/. Accessed September 2013.

American College of Rheumatology.Reactive Arthritis.Available online at http://www.rheumatology.org/Practice/Clinical/Patients/Diseases_And_Conditions/Reactive_Arthritis/.Accessed September 2013.

Spondylitis Association of America. Medications For Ankylosing Spondylitis & Related Disorders. Available online at http://www.spondylitis.org/about/medications.aspx.Accessed September 2013.

Lozada CJ et al. Reactive Arthritis.Medscape.Available online at http://emedicine.medscape.com/article/331347-overview.Accessed September 2013.

Reveille JD, Hirsch R, Dillon CF, Carroll MD, Weisman MH. The prevalence of HLA-B27 in the US: data from the US National Health and Nutrition Examination Survey, 2009. Arthritis Rheum 2012 May;64(5):1407-11. Available online at http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/22139851.Accessed September 2013.

Yu DT. Reactive arthritis (formerly Reiter syndrome).UpToDate.Available online at http://www.uptodate.com/contents/reactive-arthritis-formerly-reiter-syndrome.Accessed September 2013.

MedlinePlus Medical Encyclopedia.Reactive arthritis.Available online at http://www.nlm.nih.gov/medlineplus/ency/article/000440.htm.Accessed September 2010.

Arthritis Foundation.Reactive Arthritis.Available online at http://www.arthritis.org/disease-center.php?disease_id=23.Accessed September 2010.

NIAMS. Questions and Answers about Reactive Arthritis. Available online at http://www.niams.nih.gov/Health_Info/Reactive_Arthritis/default.asp.Accessed September 2010.

FamilyDoctor.org. Reactive Arthritis.Available online at http://familydoctor.org/online/famdocen/home/common/sexinfections/sti/448.printerview.html.Accessed September 2010.

MayoClinic.com. Reactive arthritis.Available online at http://www.mayoclinic.com/health/reactive-arthritis/DS00486.Accessed September 2010.